Natale 2016

Eclissi totale di sole del 20 marzo 2015: come seguirla in streaming e orari

Eclissi totale di sole del 20 marzo 2015: come seguirla in streaming e orari
da in Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Martedì 24/05/2016 18:31

    Eclissi solare totale 20 marzo

    Oggi 20 marzo 2015 non è solo il primo giorno di primavera visto l’equinozio, ma è anche il giorno dell’eclissi totale di sole che sarà l’evento astronomico più spettacolare dell’anno. In Italia sarà solo parziale dato che toccherà il 50 per cento della copertura del disco solare nel Sud Italia e il 70 per cento al Nord, mentre sarà totale solo ad altitudini molto settentrionali. Andiamo a scoprire tutto su questo avvenimento da non perdere dagli orari e i luoghi dove seguirla alle indicazioni per osservarla con gli occhi ben protetti oppure sul web e in streaming. La mini guida da non perdere.

    In Italia l’eclissi sarà visibile parziale dal 50 per cento della Sicilia al 70 per cento delle regioni del nord. L’orario di inizio del fenomeno è alle 9.20 e raggiungerà il suo apice alle 10.45 per poi lentamente ritornare sgombro dall’ombra lunare verso le 11.30. Dove si vedrà totale? Nel Circolo Polare Artico e presso gli insediamenti abitati delle Isole Fær Øer e Isole Svalbard.

    C’è un sito di riferimento per poter seguire l’eclisse in diretta streaming in alta qualità ed è l’osservatorio astronomico di Slooh nelle Isole Fær Øer che consentirà a tutti di assistere allo spettacolo dell’occultamento del disco solare da parte di quello lunare con diretta che inizia alle ore 9.30 italiane appunto fino a circa le 11.50. Ecco il link per seguire la diretta gratuitamente, non sarà la stessa cosa che dal vivo, ma meglio che niente.

    È molto importante non sottovalutare la potenza della luce solare, seppur eclissata perché questa può danneggiare la macula e rendere anche ciechi, dunque utilizzare sempre protezioni come maschere da saldatori oppure filtri solari. La mera protezione degli occhiali da sole non è abbastanza. Metodi più semplici sono quelli dell’osservazione indiretta dell’ombra che filtra dalle foglie degli alberi oppure bucando un foglio di carta e osservando l’ombra proiettata.

    L’ultima eclissi solare totale è stata lo scorso 13 novembre 2012, ma solo nell’emisfero australe, mentre in Europa l’ultima è datata 11 agosto 1999. Saranno piuttosto rare quelle osservabili nel nostro continente nei prossimi decenni nonché secoli dunque se mai voleste assistere allo spettacolo dovreste prendere un bell’aereo verso le località toccate. Anche perché il 99 per cento di un eclisse è lontano anni luce dal 100 per cento. QUI TUTTE LE ULTIME ECLISSI SOLARI.

    548

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI