Huawei Watch: lo smartwatch elegante al MWC 2015

Huawei Watch: lo smartwatch elegante al MWC 2015

Huawei Watch è il primo smartwatch dell'azienda cinese

da in Mobile, Mobile World Congress, Smartwatch
Ultimo aggiornamento:

    huawei watch

    Il 2015 sarà l’anno degli orologi intelligenti e anche l’azienda cinese Huawei non ha voluto essere meno rispetto alle altre case produttrici lanciando il suo nuovo prodotto di punta: Huawei Watch. L’aspetto è quello di un classico orologio da polso elegante, ma sotto la scocca si nasconde un vero e proprio cuore hi-tech con tanto di schermo touch e sistema operativo Android. Ormai tutte le aziende hi-tech si stanno lanciando nella produzione di questi “orologi intelligenti”, tralasciando l’effettiva utilità, attualmente in pochi sono riusciti a produrre Smart Watch validi, tu cosa ne pensi?

    Huawei Watch parte sicuramente avvantaggiato rispetto ad altri Smart Watch, anche di Aziende più blasonate, grazie al suo aspetto infatti si presenta come un classico orologio elegante con una scocca con diametro di 42 mm, schermo touch AMOLED da 1,4 pollici con le seguenti caratteristiche: 400 x 400 pixel, 286 ppi, contrasto 10:000:1 .

    Una delle caratteristiche di questo Smart Watch è la personalizzazione infatti sarà disponibile in tre colori (oro, argento e nero) e con oltre 40 quadranti personalizzabili che lo rendono senza dubbio unico nel suo genere. Huawei ha fatto le cose in grande non guardano solamente il lato estetico ma anche la resistenza, la scocca è in acciaio resistente ai graffi e l’acqua.

    Il cuore di questo Smart Watch è un vero trionfo di tecnologia, sotto il “cofano” troviamo un chip Qualcomm da 1.2 GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di spazio per l’archiviazione dati, un sensore di battito cardiaco e uno di movimento a sei assi. Possiamo chiedere di più ad uno Smart Watch?

    Inoltre Huawei Watch è compatibile con qualsiasi telefono con sistema operativo Android ed è collegabile tramite Bluetooth. Non ci sono invece possibilità di interfacciarlo con uno smartphone Apple, ma questo per la politica che ha la casa di Cupertino.


    Questo Smart Watch ancora non è disponibile sul mercato e quindi non si conoscono ancora i prezzi e la disponibilità, quello che si conosce è che sarà disponibile in 20 Paesi (compresi quelli europei).

    Questo Smart Watch, insieme a quello della Motorola, è uno dei pochi che secondo me vale la pena prendere perché riesce a combinare Estetica e Hi-Tech tutto in 42 mm, inoltre (a dire da chi ha avuto la fortuna di testarlo) Huawei sembra aver risolto il fastidioso problema della durata della batteria che dovrebbe durare quasi tre giorni anche con utilizzo intenso.

    Huawei ultimamente sta tirando fuori tutti prodotti ottimi che combinano eleganza e tecnologia, prima con gli smartphone e adesso con lo Smart Watch. Apple e Samsung devono iniziare a preoccuparsi?

    450

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MobileMobile World CongressSmartwatch
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI