Pi Day 2015, il giorno definitivo del pi greco

Pi Day 2015, il giorno definitivo del pi greco

Pi Day 2015, il giorno (3

da in Social Media, Twitter, geek
Ultimo aggiornamento:

    PiDay 2015

    Oggi è la giornata del pi greco, il Pi Day 2012. Se infatti osserviamo la data in formato anglosassone, oggi 14 marzo è il 3/14 ossia 3.14 l’approssimazione per eccellenza del celebre numero π. Su Twitter spopolano i cinguettii in onore di questa festività un po’ geek e i più rigorosi attenderanno le ore 15 per pubblicare gli auguri dato che in quel momento preciso saranno le 15 del 14 marzo ossia i numeri dell’approssimazione più estesa 3.1415. L’ideatore di questa iniziativa è il fisico americano Larry Shaw, conosciuto anche come il “Il principe del Pi Greco”. Di più, oggi ci sarà un momento specialissimo perché alle 9, 26 minuti e 53 secondi si avranno anche le cifre successive.

    Il pi greco – o meglio scrivere π – è uno dei numeri più affascinanti della matematica che si ottiene con il rapporto tra la circonferenza e il diametro di un cerchio oppure viene definito anche come l’area di un cerchio di raggio 1. Un numero che ha tormentato generazioni di studenti e che ha traviato definitivamente l’animo dei più geek. Oggi 14 marzo tutto il mondo informatico festeggia la giornata del Pi Day.

    E’ una ricorrenza ormai datata 1988 quando all’Exploratorium di San Francisco, il fisico americano Larry Shaw inaugurò questa celebrazione con un’esibizione culinaria con decine e decine di torte alla frutta dedicate al pi greco, con il simbolo π al centro e le prime cifre dopo la virgola disposte sul contorno. Da quel giorno di 14 anni fa la festa ha acquistato sempre più eco e oggi si celebra in tutto il mondo.

    Sul web soprattutto. Non tanto su Facebook quanto su Twitter.

    Proprio in questi minuti il trend Happy Pi Day è stabilmente nella top 5 anche italiana e gli utenti rendono omaggio al numero magico con cinguettii dedicati. C’è ad esempio chi come ricorda che oggi è anche il compleanno di Albert EinsteinHappy pi day my dahlings! Its also Albert Einsteins birthday!!” oppure chi rivela delle capacità mnemoniche così elevate da poter ricordare innumerevoli cifre di questo numero così speciale.


    A proposito di memoria sul pi greco, sono regolarmente organizzate gare di recita delle cifre dopo la virgola. Il record ufficioso è quello del giapponese Akira Haraguchi di Chiba che nel 2002 ne ricordò 83.431 mentre il primato riconosciuto dal Guinness Book of Records è del cinese Lu Chao dello Jiangxi, che il 19 novembre 2005 ne pronunciò 67.890 in oltre 24 ore.

    515

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Social MediaTwittergeek
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI