Thule Vectros 13″ MacBook Air Bumper: il test della scocca protettiva

Thule Vectros 13″ MacBook Air Bumper: il test della scocca protettiva
da in Apple, Macbook, Recensioni
Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/03/2015 17:13

    Chiuso

    Abbiamo testato l’ottimo bumper Thule Vectros per MacBook Air da 13 pollici di dimensioni che si occupa di proteggere adeguatamente il portatile della Apple da urti e cadute, due spiacevoli inconvenienti che purtroppo possono capitare di frequente se si è spesso on the road per lavoro o per passione. Di materiale plastico resistente e leggero, facilissimo da montare e – in effetti – efficace, questo accessorio non va a rovinare l’estetica del notebook, pur essendo non certo di piccole dimensioni. Scopriamone di più con tutte le nostre impressioni dopo circa 3 settimane di prova.

    Questo bumper prodotto da Thule è stato appositamente progettato per andare ad assorbire gli urti in modo consistente. Esistono diversi modelli anche per il Macbook Pro di tutte le dimensioni e anche per il Macbook Air da 11 pollici ed è molto semplice da montare. Una volta estrapolato dalla confezione basta agganciarlo sopra e sotto il portatile e il gioco è fatto, non ci si può sbagliare essendo ben distinti i due componenti e in meno di un minuto si avrà terminato il lavoro. Il materiale interno, dipinto di blu, è più soffice e va a ammortizzare soprattutto le cadute per non gravare sulla scocca del portatile.

    Come si può notare, solo i bordi sono protetti, ma essendo piuttosto rialzata la scocca, fa sì che sia molto difficile andare a “impattare” l’alluminio se non per un caso sfortunatamente fortuito. Tuttavia c’è la possibilità di applicare un’ulteriore protezione anche nelle porzioni non coperte. La plastica esterna è in policarbonato nero e parzialmente cava ed è strutturata per catturare la forza dell’urto lavorando in coppia con la plastica inferiore.

    Spigolo aperto

    Ci è stato assicurato il funzionamento da ben un metro, ma ci siamo fidati delle prove e dei video ufficiali, capirete bene il perché. Per gli urti – e qui si che ne si è presi diversi dopo una trasferta lavorativa in Malesia – possiamo invece garantire che fa molto bene il proprio lavoro. Per quanto riguarda l’estetica, certo il Macbook Air è bello “nudo” ma con questa protezione plastica non stona affatto e ha raccolto il gradimento anche degli altri colleghi. D’altra parte regala un look un po’ da rugged notebook muscoloso e duro. La garanzia è 25 anni. Online si può trovare a un prezzo di circa 75 euro, non molto economico, ma accettabile per proteggere al massimo delle performance il proprio ufficio personale. La pagina sul sito ufficiale.

    533

    ARTICOLI CORRELATI