3 modi per disinstallare le applicazioni su Android

3 modi per disinstallare le applicazioni su Android
da in Mobile
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08/04/2015 13:42

    Android

    Quando compriamo un nuovo smartphone, che sia iOS o Android, almeno le prime volte commettiamo tutti lo stesso errore, ovvero lo riempiamo di applicazioni che la maggiora parte sono inutili. Questo ci comporta di avere uno smartphone pieno zeppo di applicazioni che non utilizziamo e che ci occupano solamente spazio e nella maggior parte dei casi ci rallenta il device. Oggi andiamo a vedere come disinstallare le applicazioni che non ci servono più su Android.

    Questa procedura, forse un po lunga se ne devi disinstallare molte, consiste nell’aprire il menu delle impostazioni e successivamente selezionare la voce Applicazioni, dalla schermata premere sulla scheda Tutte che si trova in alto a destra. A questo punto bisogna selezionare il nome dell’applicazione da disinstallare, cliccare su Disinstalla e confermare la rimozione della applicazione, per farlo ti basta premere il tasto OK.

    Su Android troviamo anche una procedura alternativa, rispetto alla precedente, per disinstallare le applicazioni. È molto semplice da applicare, basta accedere alla schermata con l’elenco di tutte le applicazioni che sono presenti sul nostro dispositivo, a questo punto bisogna tenere il dito premuto per un paio di secondi sull’icona dell’applicazione da eliminare e trascinarla sulla scritta Disinstalla. Questa scritta appare in alto a sinistra, molto semplice come procedura.

    Queste due procedure sono comode se dovete disinstallare una, o al massimo 4/5 applicazioni, ma se dovete disinstallare un grosso numero di applicazioni questi due procedimenti potrebbero diventare molto macchinosi. In questo caso ci può venire in aiuto una applicazione esterna, Uninstaller di Rhythm Software, gratuita che automatizza il processo di cancellazione delle applicazioni avviando una cancellazione in sequenza.

    345

    ARTICOLI CORRELATI