Come liberare spazio su iPhone e iPad

Come liberare spazio su iPhone e iPad
da in Apple, Guide HiTech, iPad, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09

    Liberare spazio su iPhone

    I 16 GB di iPhone o iPad sembrano non bastare mai? La colpa potrebbe essere della cartella Altro, dove vengono inseriti molti file potenzialmente inutili ma che nel tempo possono occupare alcuni gigabyte. Liberare spazio su iPhone e iPad, quindi, dipende proprio da questa cartella, che può essere svuotata tramite una breve procedura su iTunes ripristinando il dispositivo e recuperando i dati via backup oppure cancellando manualmente alcuni file.

    Gli iPhone e iPad più economici integrano 16 GB di memoria interna, una quantità non effettiva poiché al lordo di app preinstallate e file di sistema. Considerata l’assenza di uno slot microSD, sapere come liberare spazio in maniera utile può essere fondamentale per non essere costretti ad acquistare la versione più costosa da 64 o 128 GB (prima di iPhone 6 c’è anche la versione da 32 GB). Un modo per farlo è saper gestire la cartella Altro dei dispositivi iOS, che può occupare svariati gigabyte tramite file che non ci servono realmente.

    Liberare spazio su iPad

    Il primo modo per liberare spazio su iPhone e iPad cancellando i file della cartella Altro è usare iTunes per ripristinare il telefono e raccogliere dopo foto, video e app personali. Dopo aver collegato il dispositivo a iTunes tramite Wi-Fi o cavo, un grafico a barre sul fondo della pagina vi mostrerà quali elementi occupano lo spazio. La barra gialla è la cartella Altro. Un modo è quindi effettuare il backup cliccando su Effettua backup adesso e poi Esegui il backup e delle app e Trasferisci acquisti. In questo modo, i vostri dati personali a eccezione della cartella Altro potranno essere recuperati successivamente. Ora andante in Impostazioni -> Generali -> Ripristina -> Cancella contenuto e impostazioni e poi cliccate su Inizializza per avviare il processo di formattazione e ripristino. Dopo aver eseguito la configurazione iniziale, dalla schermata Configura iPhone selezionate backup iTunes e collegando il dispositivo via cavo recuperate i dati precedentemente trasferiti. Ma senza la cartella Altro. Su PC selezionate Ripristina da questo backup e dal menu a tendina selezionate il backup più recente e poi cliccate su Continua.

    Liberare cartella Altro

    Un metodo alternativo prevede solamente il dispositivo iOS senza passare da iTunes. Potete iniziare cancellando, una per una, le conversazioni nella cartella Messaggi dalla cartella Altro; andare in Impostazioni -> Safari e cliccare su Cancella dati siti web e cronologia; da Impostazioni -> Generali -> Utilizzo potete cancellare le app che non usate più oppure potete disinstallare le app come Facebook o Twitter che nel tempo hanno raccolto una cache molto ricca. Reinstallandole subito dopo avrete guadagnato un po’ di spazio.

    537

    ARTICOLI CORRELATI