Come rendere più veloce OS X 10.10 Yosemite

Come rendere più veloce OS X 10.10 Yosemite

Avete installato OS X 10

da in Apple, Guide HiTech
Ultimo aggiornamento:

    Come rendere più veloce OS X 10.10 Yosemite

    I Mac sono computer di fascia alta, ma anche loro possono essere lenti se si è fatta una cattiva manutenzione (oppure non si è fatta per nulla). Ci sono molti modi per rendere più veloce OS X 10.10 Yosemite, l’ultimissima versione del sistema operativo di Apple, e ve ne elenchiamo alcuni. Ad esempio, può essere utile disattivare eventuali funzionalità extra che non usiamo (Bluetooth e trasparenze, ad esempio) oppure ripulire la cache di sistema o ancora rigenerare l’indice Spotlight.

    E’ possibile che dopo aver installato OS X 10.10 Yosemite, ultima versione del sistema operativo Mac OS X, il vostro computer appaia stranamente lento. Non è colpa della nuova versione, ma è possibile che il vostro computer sia sovraccarico di file inutili oppure che gli serve semplicemente una rapida “pulizia di primavera”. Ad esempio, possiamo verificare i permessi di disco da Utility -> Applicazioni -> Utility Disco selezionando, dalla sezione a sinistra, la partizione del disco rigido contenente il sistema operativo e cliccare poi su Ripara permessi. E’ possibile, infatti, che durante l’installazione di alcuni software questi permessi vengano modificati in modo errato.

    OS X 10.10 Yosemite su Mac

    Un altro semplice modo per accelerare il sistema operativo in fase di avvio è quello di eliminare i file inutili che vengono caricati. Per fare ciò, basta andare in Preferenze di sistema -> Utenti e gruppi e cliccando su Elementi login. Da questa sezione, avremo sott’occhio tutti i programmi che si avviano automaticamente insieme al sistema operativo. Per eliminare i software che non è necessario si avviino automaticamente, selezionatene uno e cliccate su -. E’ anche utile ripulire la cache di sistema. Si può forzare l’avvio della manutenzione dal terminale oppure usare utility come Cocktail. Dopo aver lanciato il programma, selezionare System -> Script -> All e poi cliccare su Run.

    Spostiamoci poi in Files -> Caches e selezionare le tre voci System, User e Internet e poi cliccare su Clean. Dopo aver riavviato il computer Mac avremo reso il tutto un po’ più pulito.

    OS X 10.10 Yosemite

    Infine, ci sono altri due modi di rendere più veloce OS X 10.10 Yosemite. Il primo è ricostruire manualmente l’indice Spotlight. In genere, è un’operazione che il sistema esegue automaticamente quando viene installato un nuovo sistema operativo. Per forzare la ricostruzione dell’indice Spotlight, andiamo in Preferenze di sistema -> Spotlight -> Privacy e trasciniamo l’icona del disco con il sistema nella sezione centrale e poi rimuoverla dall’elenco. Verrà forzata la rigenerazione dell’indice. Infine, è sempre buona cosa disattivare le funzionalità che non vi servono: disattivate il Bluetooth che non usate periferiche extra o la connessione Wi-Fi se in quel momento non vi è utile. Potete anche disattivare le funzioni di condivisione oppure la modalità di trasparenza (Preferenze di sistema -> Accessibilità -> Riduci trasparenza).

    524

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGuide HiTech
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI