DJI Phantom 3: il drone che registra in 4K

DJI Phantom 3: il drone che registra in 4K

E’ la terza generazione e il sesto drone di DJI, leader mondiale nei droni

da in Droni, Gadget
Ultimo aggiornamento:

    dji phantom 3 professionnal

    Il costruttore di droni DJI ha presentato lo scorso 8 aprile il suo sesto quadricottero durante una conferenza stampa. Il dispositivo volante si chiama Phantom 3 ed è disponibile in due versioni: Professional e Advanced. Andiamo a dare uno sguardo più da vicino a questa novità che rivoluzionerà il mondo dei droni di alta qualità.

    Le due versioni riprendono il look dei precedenti Phantom ma dispongono di videocamere di qualità nettamente superiore. Il Phantom 3 Professional è equipaggiato con una videocamera 4K che registra in 30 fps, mentre Phantom 3 Advanced si accontenta (si fa per dire) di una videocamera con risoluzione da 1920 x 1080 in grado di registrare fino a 60 fps. Queste videocamere sono fissate su di uno stabilizzatore che consente loro di offrire immagini di qualità. Tra l’altro, il loro campo visivo è stato ridotto a 94 gradi in modo da diminuire le distorsioni di immagini di tipo fish-eye. I due droni potranno infine scattare immagini da 12 megapixel.

    Questi due nuovi Phantom beneficiano tra l’altro di rilevatori che scannerizzano il suolo permanentemente al fine di permettere loro di effettuare dei voli il più vicino possibile alla terra ferma senza incidenti, così come negli interni come lo si può benissimo vedere nei filmati sottostanti.

    Phantom 3 è anche equipaggiato con la tecnologia Lightbridge di DJI, che consente di ricevere direttamente sullo smartphone o tablet connessi al controller di immagine in alta definizione. Altra grande novità, l’utilizzatore potrà effettuare uno streaming live su YouTube del video preso dal drone e questo fino ad un massimo di 2 chilometri di distanza.

    L’applicazione di controllo è stata anche migliorata per permettere ad un pubblico più ampio di prendere i comandi del drone.

    Se uno dei due droni vi fa gola, sappiate che potete pre ordinarli sul sito ufficiale del costruttore DJI con una consegna prevista a breve. Ma in tutto ciò evidenziamo l’unico punto di debolezza di questi prodotti di alta qualità, il loro prezzo. Per Phantom 3 Professional bisognerà sborsare 1.259 dollari, mentre Phantom 3 Advanced si porta a casa per 999 dollari.

    Droni GoPro in uscita: lo sbarco nel settore quadricotteri

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DroniGadget
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI