Zlatan Search: il Google dedicato a Ibrahimovic

Zlaaatan è la versione speciale di Google tutta dedicata a Ibrahimovich: ogni risultato porta all'attaccante del PSG con abbinamenti spesso davvero fantasiosi e divertenti, tutti da scoprire

da , il

    Zlatan Search

    Se cerchi notizie sulla Serie A ti parla di Zlatan Ibrahimovic perché qui ha giocato sia nella Juventus sia nel Milan e nell’Inter. Se cerchi invece notizie sulla Ferrari, ti escono fuori tutte le supercar dell’attaccante attualmente al PSG. Cerchi un hotel a Parigi? Be’, puoi scoprire quelli dove Ibra ha soggiornato prima di accasarsi in modo definitivo. Di cosa stiamo parlando? Dello splendido Zlatan Search ossia un motore di ricerca che gira intorno al centravanti svedese che catalizza tutti i risultati visto che non si tratta altro che una versione personalizzata dell’engine search di Mountain View.

    Zlatan Search appare proprio come Google con sfondo bianco e logo multicolore rosso, giallo, blu e verde peccato che però c’è la scritta gigante ZLATAN essendo dedicato a Ibra. L’idea è venuta a Andreas Killander, direttore creativo dell’agenzia svedese SweetPop che l’ha presentata solamente settimana scorsa raccogliendo tantissimi fan visto che sono stati ben 100.000 gli accessi in soli sette giorni. Come funziona? Proprio come Google, si immette il termine di ricerca e poi si può cliccare invio oppure sui due divertenti pulsanti Zlatan Search oppure I’m feeling Zlatan che sostituiscono appunto Ricerca e Mi Sento Fortunato con eguali effetti.

    Nel primo caso si viene trasportati su Google andando a cercare risultati che possano essere un match tra ciò che si digita e Zlatan Ibrahimovic, rivelando così la vera natura di zlaaatan.com ossia semplice “mascherina”. Nel secondo caso si viene direttamente catapultati al miglior link secondo l’algoritmo. I risultati sono esilaranti e infatti abbiamo interpellato la ricerca zlatanesca su alcuni termini molto cercati per scoprire cosa diavolo potesse saltare fuori.

    Cercando “iPhone” si ottengono risultati relativi all’applicazione ufficiale-biografia del campione poi giochi e libri tematici scaricabili da iTunes App Store sul proprio melafonino. Se si cerca “Arrigo Sacchi” era scontata la clip in prima posizione con la lite tra lo svedese e il celebre allenatore, durante un dibattito televisivo. Se si cerca “Ricette” ecco alcune indicazioni per cucinare lo Zlatan Burger e infine se si cerca il termine “Gay” ecco tre foto, quella del bacio sul collo a Renato Civelli, dell’abbraccio affettuoso a Pique e di amorevoli carezze a Ignazio Abate.