Natale 2016

Apple Watch: quanto resiste sott’acqua?

Apple Watch: quanto resiste sott’acqua?

Di smartwatch dedicati al nuoto non ce ne sono molti

da in Apple Watch, Gadget
Ultimo aggiornamento:

    Apple Watch

    Avete intenzione di acquistare Apple Watch ma temete che sott’acqua possa rovinarsi? Alcuni test condotti da un utente avventuroso hanno dimostrato che Apple Watch resiste sott’acqua ben più di quanto la stessa casa di Cupertino, forse per precauzione, ha lasciato intendere nel suo manuale ufficiale. Il gadget, infatti, ha resistito ai tuffi dal trampolino, a nuotate per 1.000 m e a un test più specifico dov’è stata simulata la profondità di 40 m con una pressione molto alta.

    Apple Watch è il gadget indossabile della casa di Cupertino che intende aprire il mercato degli smartwatch nel modo in cui società rivali come Samsung, LG, Motorola e Sony non sono ancora riuscite a fare. È inoltre tra le poche possibilità che hanno gli utenti iPhone insieme al Pebble e ad altri nomi meno noti e più legati all’attività fisica, come Mi Band di Xiaomi oppure Fitbit Surge e Jawbone UP24. Uno dei limiti di Apple Watch risiede nella sua resistenza all’acqua: l’azienda californiana sconsiglia di metterlo sotto l’acqua corrente, di usarlo in doccia oppure a una profondità superiore a un metro. Alcuni test effettuati dal sito DC Rainmaker, però, hanno dimostrato che Watch ha una resistenza superiore a quella che Apple lascia intendere.

    Apple Watch sott'acqua

    Sono stati condotti tre test durante cui Apple Watch è rimasto al polso dell’utente: nel primo caso con una nuotata di 1.000 m; nel secondo caso con tre tuffi da altezza crescente; infine in una piccola camera di test apposita dove è stata simulata una profondità di 40 m.

    In tutti e tre i casi lo smartwatch di Apple è sopravvissuto senza problemi ed è risultato pienamente funzionante anche dopo essere stato usato sott’acqua in condizioni che, ufficialmente, non sono supportare. Ciò, comunque, non significa che Watch sia adatto all’attività subacquea: lo schermo non visualizza bene le notifiche e i messaggi sott’acqua e poiché non è pensato per questo tipo di attività non registra le bracciate oppure la distanza percorsa a nuoto in piscina o in mare, per esempio.

    Potrete pero stare tranquilli se, quando sarà disponibile anche in Italia, vi dimenticherete di togliere Apple Watch dal polso durante una nuotata oppure sotto la doccia. Il gadget di Cupertino resisterà a questo tipo di sforzi, ma non non sarà niente più che un normale orologio, privo di gran parte delle funzionalità che contraddistinguono questa categoria commerciale. Se preferite uno smartwatch per il nuoto, la campagna su Kickstart di Swimmo promette bene.

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Apple WatchGadget

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI