Natale 2016

Come formattare la scheda microSD su Windows, Mac OS X e Android

Come formattare la scheda microSD su Windows, Mac OS X e Android
da in Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Formattare la scheda microSD

    La scheda microSD vi dà problemi oppure è piena di file ormai inutili? Formattare è la soluzione più facile, che sia su Windows, Mac OS X o Android. Si tratta di un’operazione che elimina tutti i file presenti in memoria e dà una “ripulita” all’unità in modo che sia completamente utilizzabile da zero, come se fosse nuova. In tutti e tre i casi, si può eseguire una formattazione perfetta usando le risorse di sistema, ma il software gratuito SD Formatter è consigliabile per avere alcune opzioni in più.

    Formattare la scheda microSD su Windows è facile è veloce. Il primo metodo è usare direttamente Esplora Risorse e cliccare con il tasto sinistro sull’icona della microSD e poi sull’opzione Formatta. Un’altra possibilità è di usare il software gratuito SD Formatter, sviluppato dalla SD Association. Una volta installato, inserire la microSD nel PC (potrebbe essere necessario un adattatore microSD -> SD oppure microSD -> USB) e avviate il programma. Da Drive potete scegliere la locazione della microSD sul PC; da Options potete scegliere il tipo di formattazione da eseguire (Quick per una formattazione veloce oppure Full (erase) per una formattazione più lenta ma più profonda); da Volume label potete rinominare la microSD. Cliccate poi su OK per avviare la procedura.

    Per Mac OS X vale lo stesso discorso di Windows: le opzioni preinstallate offrono la possibilità di formattare la scheda microSD in maniera efficace, ma SD Formatter rimane un’opzione alternativa da consigliare. L’interfaccia è leggermente diversa rispetto all’edizione Windows. Una volta installato e avviato il software gratuito, da Select Card potete scegliere la posizione della microSD da formattare; da Select Format Option il tipo di formattazione da eseguire (Quick o Overwrite); inserire un eventuale nome. Dopo di che cliccate su Format per avviare la formattazione.

    Formattare la scheda microSD da Android è ancora più semplice. Assicurandovi che la microSD sia inserita nello smartphone o nel tablet, andate in Impostazioni -> Memoria -> Cancella scheda SD per avviare la formattazione completa. Ricordatevi che il vostro dispositivo supporta una dimensione massima per la scheda microSD (32, 64 o 128GB le dimensioni più comuni) e una scheda microSD che supera questo limite non verrà riconosciuta da Android.

    436

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI