Gionee Elife E8: smartphone con fotocamera da 100 megapixel

Gionee Elife E8: smartphone con fotocamera da 100 megapixel

Cercate lo smartphone con la fotocamera più estrema di sempre? Gionee ha la risposta che fa per voi con il suo dispositivo Elife E8

da in Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Gionee Elife E8 e1431527198640

    Nel mondo degli smartphone sta per nascere un nuovo prodotto: Gionee Elife E8. Grazie alla certificazione TENAA, ora sappiamo che questo cellulare top di gamma disporrà di una fotocamera posteriore da 23 megapixel. Un vero punto di forza tenendo a mente che il massimo attualmente è di 20 megapixel. Questo fa di Gionee un’azienda molto competitiva rispetto alla concorrenza. Tuttavia il marchio, oltre ad avere un sensore di qualità migliore, vuole andare ben oltre, superando persino i propri limiti e spingendo alla cifra esagerata di 100 megapixel.

    Secondo le ultime voci di corridoio in data in effetti, il nuovo Gionee Elife E8 potrebbe essere capace di scattare fotografie ad una risoluzione di – reggetevi bene – 100 megapixel. Sbalorditivo vero? Ovviamente il sensore è sempre quello da 23 megapixel. Com’è possibile una tale concentrazione di MP quindi? Grazie alla cosiddetta tecnica di interpolazione dell’immagine, tecnica che aumenta la risoluzione dell’immagine fino ad un massimo di 100 MP, appunto.

    Ma non pensate che ci saranno miracoli. L’azienda utilizzerà una tecnica simile a quelli che Oppo applica su Find 7, il quale è in grado di scattare foto ad una risoluzione di 50 megapixel grazie alla interpolazione. Il sensore potrebbe essere di tipo OV23850 da 23.8 megapixel che era già stato anticipato a gennaio 2015, di 1/2,3” PureCel-S stacked CMOS con HDR real-time e supporto per sfocatura.

    Tutte specifiche che si allineano agli smartphone top di gamma, anche se dobbiamo scoprire la scheda tecnica nella sua integralità.

    TENAA, l’ente di certificazione, ha fatto sapere che Gionee Elife E8 presenterà un processore octa-core da 2GHz, una memoria RAM da 3GB, una memoria interna da 32GB espandibile con microSD, un sensore di impronte digitali simile a quello visto già su Huawei Mate 7 e una batteria da 3250 mAh. Niente da dire per il momento, E8 ha tutte le carte in regola per essere definito un vero smartphone top di gamma. L’unica incognita al momento è la data di lancio, momento in cui sapremo tutto sul suo conto e avremo modo di valutarlo in ogni suo minimo particolare.

    LA FOTOCAMERA DA 870 MEGAPIXEL

    404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MobileSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI