Komu K50 con Android 5.1 e processore 64-bit

Komu K50 con Android 5.1 e processore 64-bit

Fotocamera Sony, schermo in alta definizione, Android 5

da in Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Komu K50

    Il brand italiano Komu ha presentato il suo ultimo smartphone Android: K50. Questo dispositivo è anche tra i primi ad adottare Android 5.1, la stessa versione di LG G4 e dei Nexus di Google. La scheda tecnica è rapportata a un prezzo che ufficiosamente sarà attorno ai 200 euro. Le specifiche tecniche includono uno schermo in alta definizione da 5 pollici, fotocamera Sony con sensore IMX214 da 13 megapixel e batteria da 2.400 mAh.

    Il nuovo Komu K50 non nasconde una certa somiglianza con uno smartphone molto più popolare: iPhone 6. Le linee laterali e la scocca ricordano da vicino l’ultimo top di gamma di Apple, il che non è certo un male considerato che il design di iPhone 6, seppur più anonimo dei precedenti, è ergonomico e di facile fruizione. Komu è un marchio italiano con sede in Toscana e K50 è tra i primissimi dispositivi ad adottare la versione 5.1 di Android, fino ad oggi prerogativa principalmente dei Nexus di Google e di alcuni top di gamma appena annunciati come LG G4.

    La scheda tecnica, che non possiamo contestualizzare al prezzo poiché non è ancora ufficiale, è buona: schermo da 5 pollici con pannello IPS a risoluzione 1280 x 720 (HD) con vetro protettivo Dragontrail, processore MediaTem MT6732 quad-core da 1,5 GHz con unità grafica Mali T760, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile tramite schede microSD, fotocamera posteriore con sensore Sony IMX214 da 13 megapixel con flash LED singolo, fotocamera frontale da 5 megapixel e batteria da 2.400 mAh. Una caratteristica software che rende questo Komu K50 uno smartphone da tenere d’occhio è l’assenza di “bloatware”, ossia di software aggiuntivo rispetto a quanto preinstallato in Android. Ciò significa che gli utenti avranno un’esperienza “pura” e priva di personalizzazioni di varia natura.

    Komu K50 è compatibile con la rete 4G LTE e supporta anche il dual SIM con switch automatico. Come detto, non conosciamo ancora il prezzo ufficiale, ma a giudicare dalle specifiche tecniche che vi abbiamo descritto, ci aspettiamo un prezzo aggressivo appartenente alla fascia medio-bassa del mercato anche alla luce dell’attuale catalogo del produttore italiano. Un utente che si è detto un rivenditore di Komu ha preannunciato che lo street price sarà attorno ai 200 euro.

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MobileSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI