Natale 2016

Come usare Condivisione Schermo su Mac OS X

Come usare Condivisione Schermo su Mac OS X
da in Apple, Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Condivisione Schermo Mac OS X

    Condivisione Schermo è una funzionalità molto utile che permette a un utente di gestire lo schermo di un altro utente Mac OS X. Il grado di profondità con cui un utente potrà controllare lo schermo dipende dai permessi che l’altro utente gli fornisce: qualora gli venisse espressamente permesso, potrà anche spostare file e cartelle e cliccare e trascinare usando il puntatore del mouse. Altrimenti, in caso contrario, potrà solamente guardare lo schermo altrui ed evidenziare alcune parti parlando contemporaneamente con l’utente tramite l’app Messaggi.

    Condivisione Schermo è una pratica funzione che unisce FaceTime audio e il controllo da remoto. È presente come funzionalità di sistema sia per l’edizione Mavericks che la più recente Yosemite e permette di accedere allo schermo di un amico che usa anch’egli un computer Mac di Apple e poter, con il suo permesso, gestire anche i suoi file e prendere il controlo del cursore usando il vostro mouse o il trackpad se avete un MacBook. Vediamo come usare Condivisione Schermo su Mac OS X.

    Condivisione Schermo Mac

    Innanzitutto come avviare la Condivisione Schermo. Si passa dall’app Messaggi: selezioniamo il contatto desiderato e poi clicchiamo l’opzione specifica da Dettagli -> Condivisione Schermo -> Chiedi di condividere; nel caso in cui siate voi che lo state proponendo, l’opzione finale sarà “invita a condividere il mio schermo”. Ovviamente entrambi gli utenti dovranno accettare, altrimenti l’app non si avvierà. Ricordiamo che se uno dei due utenti ha attiva l’opzione “non disturbare”, non vedrà la notifica. Vediamo quale sarà la schermata che vi troverete di fronte una volta avviata l’applicazione. Lo schermo del Mac di un altro utente si aprirà in finestra e non a schermo intero; tenendo premuto il tasto destro del mouse e spostando il cursore si evidenzierà una data zona del desktop sia sul vostro schermo che su quello dell’altro utente che state aiutando; come ogni app, nella barra superiore sono presenti funzionalità e modalità accessorie; l’utente il cui schermo è condiviso potrà decidere, inoltre, di silenziare l’audio, mettere in pausa oppure chiudere la condivisione.

    Affinché l’utente che vi deve aiutare possa gestire completamente il vostro controllo, quindi anche il cursore del mouse, dovete fornirgli il permesso. Dalla barra in alto, cliccando l’icona dei due schermi e poi cliccate su “Permetti a [nome utente] di controllare il mio schermo”. In questa modalità, si potranno anche trasferire i file da un Mac all’altro, così come le cartelle. Una volta finito ciò che dovevate fare, andate su Connessione -> Chiudi; per chiudere invece l’app andate in Condivisione schermo -> Chiudi condivisione schermo.

    524

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI