Da iOS 9 a iOS 8, come tornare indietro col downgrade

Da iOS 9 a iOS 8, come tornare indietro col downgrade
da in Guide HiTech, iPad, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09

    Da iOS 9 a iOS 8

    iOS 9 è disponibile in edizione beta 1 per gli sviluppatori. La versione finale non sarà disponibile prima dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus di settembre, motivo per cui attualmente è ancora affetto da bug e altri problemi che influenzano negativamente la stabilità del sistema. Per questo motivo, dopo aver sperimentato un po’ alcune delle novità del nuovo sistema operativo di Apple, si vorrà tornare all’affidabile iOS 8.3, visto che presto sarà distribuito l’aggiornamento alla 8.4. Vi spieghiamo come fare: è facile, non serve installare altri programmi e non intaccherà il vostro dispositivo.

    Per prima cosa, vi serve il file IPSW di iOS 8. Lo potete scaricare online attraverso vari siti e il file pesa dagli 800MB a 2GB. Dopo di che, dal dispositivo su cui avete installato iOS 9 beta, sia iPhone che iPad o iPod Touch di quinta generazione, andate su Impostazioni -> iCloud e disattivate “trova il mio iPhone”. Dopo di che, spegnete il dispositivo con il tasto Power in alto. Avviate iTunes, che sia su PC Windows o Mac OS X, connettete il dispositivo iOS tramite il cavo Lightning-USB in dotazione e riavviate il dispositivo tenendo premuto sia il tasto Power che il tasto Home insieme per 10 secondi; dopo di che, lasciate il tasto Power continuando a tenere premuto il tasto Home. Tale procedura serve per avviare la modalità di ripristino.

    Un messaggio apparirà su iTunes, il quale confermerà che il sistema ha riconosciuto un dispositivo in modalità di ripristino. Tutto sta procedendo per il verso giusto e tra poco potrete tornare indietro da iOS 9 beta a iOS 8. Continuando a lavorare con iTunes, andate nella scheda Sommario e premete su Ripristina. Se usate un PC Windows, cliccateci con il mouse tenendo premuto SHIFT; su Mac OS X, invece, tenendo premuto il tasto Option. Navigate poi nel sistema per aprire il file IPSW che avete scaricato inizialmente.

    Una volta che il processo di “downgrade” sarà completato, il dispositivo si riavvierà e procederà a inizializzare la procedura di configurazione del sistema, quella tradizionale attraverso cui si passa quando si acquista un nuovo iPhone, iPad o iPod. Potrete usare iCloud per ripristinare un vecchio backup oppure iTunes o, ancora, riconfigurarlo come nuovo.

    433

    ARTICOLI CORRELATI