I migliori widget per iOS di giugno 2015

I migliori widget per iOS di giugno 2015
da in Applicazioni, Mobile
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Migliori widget iOS giugno 2015

    Chi pensa che solamente Android abbia i widget si sbaglia: con iOS 7, Apple ha introdotto la possibilità di aggiungere i widget su iPhone e iPad. Diversamente dal sistema operativo di Google, però, questi non appaiono nella Home, bensì nel centro notifiche. Possono riguardare il meteo, i contatti, la riproduzione musicale, la navigazione web o lo stato della batteria e della rete internet. In questo articolo vi segnaliamo i migliori di giugno 2015.

    Il nome è piuttosto esplicito. Stats Widget è un widget che permette di avere a portata di swype alcune statistiche riguardanti la rete Wi-Fi, la rete cellulare, la batteria, il dispositivo o le applicazioni aperte. Ad esempio, indicherà quanti dati sono stati usati in Wi-Fi o sotto rete 3G e 4G oppure quanto tempo durerà ancora la vostra batteria con l’utilizzo attuale.

    Agenda: Widget+ fa qualcosa di più rispetto all’app Calendario preinstallata di Apple. Il funzionamento è lo stesso: con uno swype verso il basso mostra, nella scheda “oggi”, gli appuntamenti previsti se ce ne sono. Agenda: Widget+ dà qualche informazione in più e permette di impostare il widget come meglio preferite con un numero massimo di eventi, eventuali compleanni oppure eventi familiari.

    Widget Dial vi permette di impostare svariati contatti rapidi da chiamare. Comodo per chi ha molti contatti preferiti e per non dover passare ogni volta dalla rubrica: uno swype verso il basso, si posizionano nella scheda “oggi” e un semplice “tap” sull’icona.

    Così come Widget Dial, Thenmark cerca di semplificare un lato dell’esperienza mobile. Nello specifico, quella della navigazione browser. Con Thenmark potrete infatti aggiungere alcuni segnalibri al centro notifiche avendo così sempre sotto mano il link ai vostri siti preferiti, come YouTube oppure Tecnocino.it.

    MuJet riguarda invece la riproduzione musicale, ma il funzionamento è paragonabile a quello di Widget Dial o Thenmark. In questo caso, a essere aggiunte sono le canzoni che avete in locale in iTunes così da poterle avviare ogni qualvolta vogliate.

    Infine, segnaliamo Data Tracker, ossia un metodo rapido per tenere sotto controllo il traffico dati mensile. Vengono specificati sia quelli usati sotto rete cellulare, i più importanti visto che gli abbonamenti mensili prevedono una soglia massima, e quelli usati sotto rete Wi-Fi.

    465

    ARTICOLI CORRELATI