Sony Alpha 7R II: scheda e prezzo

Sony annuncia l’erede di Alpha 7 II, la fotocamera con obiettivi intercambiabili che comprende la prima fotocamera BSI in grado di registrare in 4K

da , il

    a7r ii 1 640x448

    Sony ha da poco svelato l’erede dell’Alpha 7 II, una nuova fotocamera di tipo ibrido battezzata Alpha 7R II che rappresenta ormai il top di gamma nella sua famiglia. Si tratta di una fotocamera mirrorless con sistema di autofocus migliorato, ma si caratterizza soprattutto grazie al primo rilevatore Exmor R CMOS retroilluminato 24×36 mm da 42 milioni di pixel e da un processore BionZ X, già presente sulle ultime fotocamere numeriche top di gamma. Questo device è accoppiato ad un autofocus di tipo ibrido con rilevamento di fase. Alpha 7R II offre un range di sensibilità che può raggiungere fino a 102 400 ISO in modalità estesa, il che consente di scattare delle foto di qualità anche a bassa luminosità. La sua velocità di otturazione è compresa tra 1/8000 e 30 secondi. Il suo stabilizzatore meccanico su 5 assi permette di prendersi carico di qualsiasi tipo di obiettivo, compresi gli obiettivi manuali.

    Sony Alpha 7R II dispone di un autofocus che va da 117 a 399 punti e riposa sul rilevamento di fase e integra 25 punti in rilevamento di contrasto. Sony annuncia 40% di guadagno di reattività grazie ad un algoritmo migliorato. La retroesposizione permetterà di gestire le alte sensibilità e farà arrampicare questa nuova fotocamera fino a 102 400 IS. Dispone di un mirino elettronico XGA OLED da 2.3 milioni di pixel con un ingrandimento di 0,78x e il suo otturatore meccanico è garantito per 500 000 scatti, con il 50% delle vibrazioni in meno rispetto al modello precedente. Sony Alpha 7R II è dotato di un display da 3 pollici orientabile.

    La sua modalità video Ultra HD 4K funziona con la funzione a 30 immagini per secondo massimo o in pieno formato affidandosi all’insieme della superficie del rilevatore. Permette di effettuare registrazioni in 4K a 100mb/s. Integra anche l’S-Log 2 gamma, S-Gamut, Time Code e Rec Control per sincronizzare la registrazione su registratori esterni compatibili tramite uscita HDMI non compressa. La scocca integra un microfono, slot per schede Memory Stick Pro, Wi-Fi 802.11 b/g/n, presa micro HDMI, presa microUSB, modulo NFC e presa cuffie. Le sue dimensioni sono di 126,9 x 95,7 x 60,3 mm per un peso di 625 grammi e sarà disponibile da quest’estate 2015. Il suo prezzo? 3.500 euro.

    Le 5 migliori fotocamere reflex del 2015