Sony Xperia Z3+ vs Apple iPhone 6: confronto e paragone

Sony Xperia Z3+ vs Apple iPhone 6: confronto e paragone
da in iPhone, Mobile, Smartphone, Sony
Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09

    Sony Xperia Z3+ vs iPhone 6

    Sony Xperia Z3+ ha fatto parlare di sé perché è la versione internazionale del Xperia Z4 e perché adotta il criticato Snapdragon 810 di Qualcomm. iPhone 6 ha fatto invece parlare di sé perché è il nuovo top di gamma di Apple, che ha portato l’azienda a registrare il più alto profitto trimestrale della storia. Un confronto è d’obbligo ed è una nuova occasione per valutare le differenze tra un dispositivo Android e uno iOS. Entrambi validi, ma qual è meglio per voi?

    Xperia Z3+ è quello che, dei due top di gamma in considerazione, integra lo schermo più ampio: 5,2 pollici contro i 4,7 pollici di iPhone 6. Cambia anche la risoluzione e la densità di pixel: 1920×1080 (424 ppi) per Xperia Z3+ e 1334×750 (326 ppi) per iPhone 6, che è rimasto fedele alla filofosia “Retina” introdotta con iPhone 4. Due scelte che influenzano ovviamente le dimensioni generali: 146 x 72 x 6,9 mm e 144 g di peso il top di gamma Sony; 138,1 x 67 x 6,9 mm e 129 g per iPhone 6.

    Apple non ha ancora abbracciato i processori quad-core. iPhone 6 include un Apple A8 basato su una CPU dual-core da 1,4 GHz. Xperia Z3+ invece sfoggia l’ultimo chip di Qualcomm, il criticato Snapdragon 810. Sin dal lancio, utenti e stampa hanno segnalato problemi di surriscaldamento per questo System-on-Chip; Sony lo ha ufficialmente riconosciuto quando ha annunciato un aggiornamento estivo che dovrebbe migliorare la gestione del calore del processore. In entrambi i casi, comunque, la navigazione tra i menu e la fluidità delle app è impeccabile.

    Anche in questo caso, la differenza tra Android e iOS è stata fondamentale per decidere quanta RAM integrare: 3GB nel Sony Xperia Z3+ e 1GB in iPhone 6. Questione diversa per la memoria interna: Xperia Z3+ è disponibile solamente con 32GB di memoria espandibili fino a 128GB mentre iPhone 6 opta per il tradizionale sistema a tre modelli, da 16, 64 e 128GB non espandibili a prezzo crescente. Sicuramente più “user-friendly” la scelta di Sony.

    Entrambi sfruttano un sensore Sony. Nel caso del Xperia Z3+ parliamo di un sensore da 20,7 megapixel (1/2,3 pollici) con flash LED singolo, autofocus, HDR e registrazione video fino a 2160p o in slow-motion fino a 120 FPS. Nel caso di iPhone 6, invece, di un sensore da 8 megapixel (1/3 pollici) con HDR, autofocus a rilevamento di fase, doppio flash LED a due tonalità e registrazione video a 1080p oppure in slow-motion fino a 240 FPS. Risoluzione più alta anche per la fotocamera frontale del top di gamma Sony: 5,1 megapixel contro i 1,2 megapixel di iPhone 6.

    Gli iPhone di Apple non sono mai stati il meglio parlando dell’autonomia. iPhone 6, infatti, potrebbe non resistere a un giorno di utilizzo intenso, ma un l’esperienza di uso misto dell’utente medio, lo smartphone arriva alla fine della giornata e qualcosa in più grazie all’unità da 1.810 mAh. iOS è inoltre meno energivoro di Android, motivo per cui Sony, anche grazie al maggiore spazio a disposizione, ha preferito includere una batteria da 2.920 mAh in Xperia Z3+, la cui bontà bisogna ancora verificare sul campo.

    La differenza cruciale: Android Lollipop da una parte (versione 5.0) e iOS 8 (versione 8.3) su iPhone 6. L’edizione sul Xperia Z3+ è ovviamente personalizzata con l’interfaccia di Sony, che include molte delle sue app personali, dedicate soprattutto alla multimedialità. iOS 8 è invece in versione liscia su iPhone 6: la Home è caratterizzata da icone e cartelle, è presente un centro notifiche e un centro di controllo e si possono integrare dei widget nella schermata “oggi” del centro notifiche.

    La differenza del prezzo di partenza non è molta: 699 euro per Xperia Z3+ e 729 euro per iPhone 6. A questo prezzo, però, il dispositivo giapponese include il doppio della memoria interna del concorrente di Apple, la cui versione successiva, quella da 64GB, costa 839 euro.

    712

    ARTICOLI CORRELATI