Natale 2016

Stonex One vs HTC One M9: qual è il migliore?

Stonex One vs HTC One M9: qual è il migliore?
da in HTC, Mobile
Ultimo aggiornamento: Giovedì 28/04/2016 18:26

    Stonex One vs HTC One M9

    Stonex One oppure HTC One M9. Per la prima volta Stonex ha ottenuto una grande attenzione a livello nazionale e non solo grazie all’arrivo di Francesco Facchinetti come volto marketing e di un hardware di qualità elevata. HTC è un nome sicuramente più affermato nel mercato mobile e la linea One è sempre stata apprezzata sia dalla critica che dal pubblico; la nuova generazione, in compenso, è quella che ha convinto di meno a causa di un design troppo simile al precedente e all’assenza di alcune caratteristiche tecniche presenti invece sui dispositivi concorrenti.

    Stonex One integra un ampio schermo da 5,5 pollici con pannello LCD IPS a risoluzione Quad-HD (2560×1440, 534 ppi). Un display poco compatto ma adatto a chi guarda molti filmati oppure usa lo smartphone per scrivere e leggere molto. HTC One M9 sfrutta invece un pannello LCD3 a risoluzione Full HD da 5 pollici, una scelta uguale a quella di One M8 nel 2014.

    Stonex One è un telefono di fascia alta anche quando si parla di processore: adotta un MediaTek MT6795 octa-core “puro” da 2 GHz a 64-bit compatibile con la rete LTE. Una buona scelta per equilibrare prestazioni e autonomia generale. Anche One M9 sfrutta un processore octa-core, ma con architettura big.LITTLE: il Qualcomm Snapdragon 810, che usa due unità quad-core. Un altro modo per bilanciare prestazioni e risorse della batteria.

    La RAM di Stonex One è da 3GB ed è di tipo DDR3. La memoria interna invece è di 32GB espandibile fino a 64GB con le schede microSD. Scelta praticamente uguale a quella di HTC, la cui espandibilità, però, è supportata fino a 128GB.

    Parlando di fotocamera posteriore, Stonex One sfrutta uno dei sensori più recenti di Sony: IMX 230 1/2,4 pollici da 13 megapixel, affiancato da autofocus a rilevamento di fase, flash LED singolo che può registrare video fino alla risoluzione 4K oppure in slow-motion fino a 120 FPS. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 8 megapixel. HTC One M9 abbandona la tecnologia UltraPixel per la fotocamera posteriore, ora rilegata a quella frontale. Sul retro trova invece spazio un sensore da 20 megapixel con doppio flash LED a due tonalità e autofocus. Anche il top di gamma HTC offre la registrazione video a risoluzione 4K e slow-motion fino a 120 FPS.

    Senza una prova sul campo non possiamo ancora esprimerci riguardo l’autonomia pratica garantita da Stonex One. Il dispositivo include un’unità rimovibile da 3.000 mAh, che potrebbe essere sufficiente per un giorno di utilizzo medio. One M9 si comporta sufficientemente bene. La batteria da 2.840 mAh permette di arrivare a sera, ma con un uso molto intenso si arriva al limite.

    Il sistema operativo di One è Android Lollipop, personalizzato con Ciao OS. Inizialmente, questa ROM sarà perlopiù uguale a quella stock, ma con il tempo i “breakers”, ossia la comunità di modder, potrà aggiungere altre funzionalità e personalizzare l’esperienza utente. One M9 integra anch’esso Lollipop, ma con interfaccia Sense 7.0, che include funzionalità accessorie come la schermata BlinkFeed, per avere accesso alle news e ai social network.

    Il prezzo di Stonex One è sicuramente molto inferiore: 299 euro nell’unica edizione disponibile, acquistabile dal sito ufficiale. One M9 è invece disponibile da 729 euro, sebbene online possa essere acquistato a 100 euro in meno.

    637

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI