Stonex One vs iPhone 6: quale comprare?

Stonex One vs iPhone 6: quale comprare?
da in iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09

    Stonex One vs iPhone 6

    Di Stonex One se n’è fatto un gran parlare perché nel progetto è stato incluso Francesco Facchinetti. La società italiana non è nuova alla commercializzazione di smartphone sul mercato, ma un volto popolare come quello di “DJ Francesco” ha giovato al marketing. Tutto bello, ma all’atto pratico questo Stonex One vale qualcosa? Decisamente sì perché paragonandolo con un colosso come iPhone 6, lo smartphone italico cammina a testa altissima.

    Dove Stonex “impara” dalle società cinesi è l’uso di uno schermo molto ampio da 5,5 pollici a risoluzione Quad-HD (2560×1440, 534 ppi). iPhone 6 a confronto è molto più compatto grazie a un pannello da 4,7 pollici a risoluzione, però, inferiore (1334×750, 326 ppi). Non sono chiare le dimensioni generali dello Stonex One, ma saranno sicuramente superiori a quelle del top di gamma Apple, che misura 138,1 x 67 x 6,9 mm e pesa 129g.

    Stonex One fa uso di un processore MediaTek 6795 octa-core da 2 GHz. Si tratta di uno dei migliori processori sul mercato, che ha dato qualche soddisfazione al produttore asiatico contro Qualcomm. iPhone 6 sfrutta una CPU dual-core da 1,4 GHz coadiuvata da un’unità grafica PowerVR GX6450 quad-core. Entrambi sopperiscono alle necessità del proprio sistema operativo: Android Lollipop da una parte e iOS 8 dall’altra.

    Stonex One non delude quando si parla sia di RAM che di memoria interna: 3GB e 32GB espandibili fino a 64GB. Diversa la storia per iPhone 6: 1GB e versioni da 16, 64 o 128GB non espandibili. Anche in questo caso, la quantità di RAM dipende dalle necessità del sistema operativo: Android ha un multitasking più complesso rispetto a iOS, motivo per cui i 3GB sono giustificati.

    La fotocamera di Stonex One usa un sensore Sony IXM230 da 21 megapixel con autofocus a rilevamento di fase con flash LED singolo e registrazione video a risoluzione 4K fino a 30 FPS. iPhone 6 usa anch’esso un sensore Sony ma da 8 megapixel con autofocus, doppio flash LED a due tonalità e registrazione video Full HD a 30 FPS oppure fino a 120 FPS a risoluzione inferiore. iPhone 6 si è già dimostrato come uno dei migliori smartphone per la fotografia portatile in commercio; staremo a vedere come si comporta Stonex One.

    La compattezza di iPhone 6 ha un prezzo: la grandezza della batteria. L’unità integrata ha una capacità di 1.810 mAh, sufficiente ad arrivare a circa un giorno con uso intenso. Stonex One dev’essere messo alla prova, ma l’unità da 3.000 mAh (rimovibile) promette buoni risultati, quasi sicuramente superiori a quelli di iPhone 6.

    iPhone 6 sfrutta iOS 8, revisione di quanto fatto da iOS 7 sul versante grafico. La sua interfaccia è molto semplice e per questo anche vincente, adatta a tutti. Stonex One si appoggia ad Android Lollipop personalizzato con Ciao OS. Non è ancora chiaro come sarà, ma inizialmente dovrebbe essere molto simile all’edizione stock distribuita da Google e sarà personalizzata nel tempo “con l’aiuto della comunità”.

    Il prezzo è a totale vantaggio di Stonex One: 299 euro. Può essere preordinato dal sito ufficiale. iPhone 6 parte da 729 euro nell’edizione da 16GB e si sale a 839 e 949 euro per le versioni da 64 e 128GB rispettivamente. Va anche sottolineato che il supporto tecnico di Apple è sempre stato apprezzato con rapide sostituzioni e interventi rispetto a mancanze hardware dell’unità acquistata.

    629

    ARTICOLI CORRELATI