Natale 2016

Android: come installare una tastiera alternativa

Android: come installare una tastiera alternativa
da in Android, Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    tastiera di terzi android

    Il vostro dispositivo Android potrebbe presentare svariate tastiere. Anche se si tratta del miglior device disponibile sul mercato, tutto dipende dal costruttore. Ma Android si basa principalmente sulla personalizzazione dell’utente e quindi non dovete essere legati per forza alla tastiera che il vostro device vi impone. Ci sono dozzine di alternative e installarne una nuova è semplice. Quindi se la vostra tastiera attuale vi dà fastidio o più semplicemente state pensando di installarne una nuova, ecco come installare una tastiera di terzi su Android.

    Ci sono molte tastiere disponibili in giro e una ricerca veloce scrivendo la parola “tastiera” su Google Play vi consentirà di scegliere la migliore per voi. Prima di tutto affidatevi alle recensioni e agli screenshot e vedete se vi conviene. Se riuscite a identificare esattamente ciò che non vi piace sull’attuale, sarà semplice trovare qualcosa che vi si addica. Ma vi diamo alcuni consigli: optate per SwiftKey, altamente personalizzabile, oppure per Google Keyboard, che presenta un’interfaccia chiara e il savoir faire di Google.

    Una volta che avete scelto la vostra nuova tastiera, scaricatela e installatela da Google Play. Lanciate l’app e sarete guidati nel processo: vi sarà chiesto prima di attivare la tastiera e poi di sceglierla come predefinita.

    Complimenti, avete ora la vostra nuova tastiera! Adesso provatela in modo da capire veramente se è quella che fa per voi. Alcune tastiere presentano pulsanti e bottoni extra che vi consentono di personalizzarle, mentre altre mostrano le opzioni di personalizzazione quando le attivate o fate tap su di loro nella schermata delle impostazioni. Quali e quante opzioni avrete dipenderà dalla tastiera, ma potete personalizzare di tutto e di più: dal look alle dimensioni, dal layout alle gestire fino alla voce. Non siete soddisfatti? Tornate su Google Play e provatene un’altra.

    Se dopo tutto avete deciso di tornare alla tastiera originaria, non c’è problema, è molto facile. Tornate nella schermata della tastiera della sezione parametri e fate tap sull’icona di tastiera sulla schermata delle notifiche quando la tastiere è visibile e selezionate quella vecchia. Se siete sicuri di non voler tornare più alla tastiera che avete scaricato poco prima, potete anche decidere di rimuoverla in modo da non intasare troppo la vostra memoria. Come disattivare le notifiche delle app su Android

    486

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI