I 5 giochi indie per PC che non dovete perdervi

I 5 giochi indie per PC che non dovete perdervi
da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Migliori giochi indipendenti PC

    Gli sviluppatori indipendenti si stanno dimostrando i più creativi negli ultimi anni. Forse perché non hanno precise scadenze o forse perché non devono rispettare qualche obiettivo commerciale nel proprio genere, sperimentando spesso idee nuove e che in molti casi si rivelano vincenti. Su PC tra 2015 e 2016 ci sono molti esempi di ciò e abbiamo stilato una classifica dei 5 migliori giochi indie per PC. Come Cuphead, un gioco di piattaforma 2D che si ispira ai classici cartoni animati Disney degli anni ’30 in bianco e nero.

    Firewatch è un gioco che punta molto sull’atmosfera: come guardiani di una foresta, dovremo investigare circa alcune circostanze misteriose che hanno portato a un incendio. Qualcuno si muove nell’ombra per motivi sconosciuti e il protagonista Henry deve muoversi tra la sua torre di guardia e il resto della foresta collaborando con il suo supervisore. La grafica riprende lo stile in cel-shading di Team Fortess 2 di Valve, con colori molto vivaci.

    Avete presente i primi cartoni animati Disney, quelli in bianco e nero con un Mickey Mouse disegnato “alla buona”? Cuphead riprende esattamente quello stilo visivo e lo integra in un gioco di piattaforme bidimensionale. Anche le animazioni, dalle sorprese dei nemici fino alle fumate dei treni, sono coerenti con lo stile grafico della vecchia Disney degli anni ’30. Non mancano anche scontri di fine livello con boss enormi.

    Pollen è un’esperienza pensata per usufruire delle funzionalità di Oculus Rift, gli occhiali per la realtà virtuale che saranno commercializzati a inizio 2016. Ambientato in una stazione spaziale, è stato pensato per immergere il più possibile il giocatore in tale contesto. La fotocamera stamperà fotografie come le vecchie Polaroid, che possiamo prendere e tenere con noi da guardare in qualsiasi momento; si dovrà fare attenzione all’ambientazione e alle stanze per cercare indizi, ad esempio.

    P.A.M.E.L.A. è un videogioco in soggettiva, che prende ispirazione da avventure come BioShock o Mass Effect per un’ambientazione fantascientifica. Il protagonista si ritroverà nella terra di Eden, una città futuristica e isolata dove qualcuno (o qualcosa) vuole farci fuori. Le meccaniche di gioco includono l’evoluzione delle armi in nostro possesso. L’atmosfera è generalmente horror, specialmente quando si fa buio.

    Rust è tutto sulla sopravvivenza. Il gioco in realtà è già disponibile, ma è ancora in fase beta e viene aggiornamento con regolarità per migliorare quanto già c’è e per aggiungere nuove funzioni. Il gioco prevede che il protagonista, generato casualmente a ogni partita, debba valutare ogni fattore per sopravvivere, dal procacciamento del cibo fino alla costruzione di un tetto sotto cui ripararsi e rifugiarsi dagli animali selvaggi.

    516

    ARTICOLI CORRELATI