Natale 2016

OnePlus 2 vs Samsung Galaxy S6: qual è il miglior top di gamma Android?

OnePlus 2 vs Samsung Galaxy S6: qual è il miglior top di gamma Android?
da in Mobile, Samsung
Ultimo aggiornamento: Giovedì 28/04/2016 18:36

    OnePlus 2 vs Galaxy S6

    Galaxy S6 è stato il top di gamma più chiacchierato sin dall’inizio del 2015, quando ancora non era ufficiale. OnePlus 2 non è stato da meno e ha creato molta attesa prima della presentazione, che si è tenuta pochi giorni fa. I due smartphone sono tra i migliori top di gamma Android che possono essere acquistati per specifiche tecniche ed esperienza utente. Due approcci commerciali però molto diversi, che si dimostrano nel prezzo finale di acquisto. Tanto basta per decretare migliore OnePlus 2?

    Scegliere tra OnePlus 2 e Galaxy S6 significa anche scegliere tra un phablet e uno smartphone. Nel primo caso infatti si ha uno schermo da 5,5 pollici; nel secondo da 5,1 pollici. La differenza sembra minima, ma è evidente nelle dimensioni generali dei due smartphone: 151,8 x 74,9 x 9,9 mm per OnePlus 2 e 143,4 x 70,5 x 6,8 mm per Galaxy S6. Può fare la differenza anche il peso: 175 g contro 138 g. La risoluzione, e conseguentemente la densità, è maggiore sul dispositivo Samsung: 2560×1440 (577ppi) contro 1920×1080 (401ppi). Entrambi sono protetti da vetro Gorilla Glass 4.

    Entrambi i top di gamma hanno scelto un approccio octa-core per i SoC integrati: per OnePlus 2 uno Snapdragon 810 di Qualcomm; Samsung ha invece optato per il proprietario Exynos 7420 che a differenza dell’equivalente di Qualcomm non ha mai dato segni di sensibilità al surriscaldamento. Quest’ultimo è il principale difetto dello Snapdragon 810, che ha dato problemi anche ai possessori di un HTC One M9 e di un Sony Xpera Z3+.

    Se state scegliendo tra uno di questi due top di gamma Android, dovete abbandonare l’idea delle microSD: nessuno dei due include uno slot per l’espansione della memoria. OnePlus 2 è acquistabile in due versioni: 16 e 64GB di memoria interna, che si distinguono anche per la quantità di RAM, ossia 3 e 4GB rispettivamente. I due modelli di Galaxy S6 acquistabile integrano la stessa RAM da 3GB DDR4. Si parte da 32GB e si sale a 64GB per la versione più costosa.

    Entrambi fanno affidamento a una fotocamera Sony. Nel caso del OnePlus 2 si parla di un IMX 230; nel caso del Galaxy S6 un IMX 240, lo stesso del Galaxy Note 4. Lo smartphone di OnePlus ha quindi una risoluzione di 13 megapixel, pixel grandi 1,3 micron, autofocus laser e stabilizzatore ottico; quello di Samsung una risoluzione di 16 megapixel, flash LED e stabilizzatore ottico. In entrambi i casi si possono registrare video a risoluzione 4K/2160p e filmati a 120FPS. Le due fotocamera frontali hanno una risoluzione di 5 megapixel.

    La batteria del Galaxy S6 si è attestata nella media. Complice la volontà di Samsung di ridurre al minimo le dimensioni, l’unità integrata ha una capacità di 2.550 mAh che in congiunzione con uno schermo a risoluzione così alta permette di arrivare a fine giornata, ma non offre un’autonomia eccezionale. Di OnePlus 2 non abbiamo ancora nessuna notizia, ma l’unità da 3.300 mAh promette una buona autonomia, superiore a quella del rivale Samsung.

    Sia OnePlus 2 che Galaxy S6 si basano su Android 5.1 Lollipop (il top di gamma Samsung solo dopo essere stato aggiornato dalla 5.0). OnePlus ha personalizzato Android con la ROM OxygenOS, ma l’esperienza è molto simile a quella stock del sistema operativo di Google. Diversamente, Samsung usa la propria TouchWiz, una delle più pesanti in circolazione. L’ultima generazione include anche alcuni servizi di Microsoft, come OneDrive, Outlook e Office.

    Il prezzo è completamente a favore di OnePlus 2: si parte da 339 euro per l’edizione da 16GB e si toccano i 399 euro per quella da 64GB con 4GB di RAM. Galaxy S6 costa ufficialmente 739 euro con 32GB di memoria e 849 euro con 64GB. Online il telefono Samsung si può acquistare a molto meno, fino a 549 euro (Glistockisti.it).

    703

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI