Smartwatch Casio in uscita nel 2016

Casio, il gigante giapponese dell'orologeria, sta per entrare nel mercato degli orologi intelligenti

da , il

    casio smartwatch

    Casio, il marchio di orologi giapponesi che tutti conoscono per averne posseduto almeno una, ha da poco annunciato che si lancerà sul mercato degli orologi connessi, i cosiddetti smartwatch. È ormai da quattro anni degli ingegneri puntano su questo settore con un Primo prodotto che dovrebbe essere commercializzato nella primavera 2016.

    E’ da quarant’anni che Casio è nel mercato degli orologi digitali e, come ogni altro fabbricante tradizionale di orologi, il marchio nipponico prenderà di mira il mercato degli orologi connessi. Il brand giap si era già avvicinato a questa nuova tecnologia applicata agli orologi integrando un’agenda elettronica, una notifica di chiamate e anche un sistema di monitoraggio della frequenza cardiaca in alcuni orologi presentati lo scorso anno. Per questo primissimo orologio intelligente, Casio desidera prima di tutto “un orologio che cerca di essere intelligente piuttosto che un apparecchio intelligente che è anche un orologio”, come spiegato al Wall Street Journal da Kazuo Kashio, uno dei fondatori del maschio e attuale amministratore delegato. Ha aggiunto in seguito che desidererebbe concepire “un apparecchio che sia solido, facile da indossare e che faccia venir voglia di essere messo al polso.”

    Il primo orologio intelligente di Casio sarà destinato ad un pubblico sportivo abituato alle attività esterne, possiamo quindi immaginare che integrerà degli strumenti che permetteranno svariate misure di sé stessi come il ritmo cardiaco. Questo smartwatch dovrebbe essere proposto ad una tariffa stimata sui 400 dollari, anche se al momento in cui scriviamo la notizia non è stata confermata dal CEO. Potrebbe quindi far concorrenza direttamente ad Apple Watch Sport, proposta ad un prezzo simile. Bisognerà avere ancora un po’ di pazienza prima di veder arrivare l’orologio connesso da noi, visto che non sarà commercializzato prima della primavera 2016, prima in Giappone e America e poi nel resto del mondo.

    Nokia Moonraker: il progetto di smartwatch abbandonato da Microsoft