Natale 2016

OnePlus 2 vs Stonex One: confronto, qual è migliore?

OnePlus 2 vs Stonex One: confronto, qual è migliore?
da in Mobile
Ultimo aggiornamento: Giovedì 28/04/2016 18:29

    OnePlus 2

    Come operazione commerciale e come sviluppo hardware, Stonex One ha tantissime similitudin sia con OnePlus One che con OnePlus 2: un top di gamma economico. Tante le somiglianze hardware: dallo schermo fino alla tipologia di dispositivo (phablet) passando per interfaccia di Android e prezzo di lancio. Quale preferire, quindi? L’italico Stonex One o il già affermato OnePlus 2? Il nostro confronto sulle specifiche potrebbe aiutarvi a decidere.

    Sia OnePlus 2 che Stonex One hanno uno schermo da 5,5 pollici, diagonale da preferire se siete propensi ai “phablet”. La risoluzione però è più alta nello smartphone italico: 2560×1440 (534ppi) contro 1920×1080 (401ppi). In entrambi i casi, parliamo di ottimi pannelli che dovrebbero sopperire facilmente a qualsiasi situazione. OnePlus 2 è protetto da vetro Gorilla Glass 4; Stonex One da Dragontrail.

    Quella tra OnePlus 2 e Stonex One è anche una sfida tra Qualcomm e MediaTek. Il primo integra infatti il migliore chip di Qualcomm, ossia lo Snapdragon 810 octa-core. Quest’ultimo ha dato parecchio grattacapi per il surriscaldamento, quindi bisognerà capire come si comporta con il top di gamma cinese. Stonex One sfrutta invece la potenza di un MediaTek MT6795, “true” octa-core, ossia dotato di un unico chip a otto “cuori” anziché la struttura 4+4 dello Snapdragon 810.

    OnePlus 2 è disponibile in due versioni: con 3GB di RAM e 16GB di memoria oppure con 4GB di RAM e 64GB di spazio per foto, video e documenti. In nessun caso è presente lo slot per le microSD. Scelta che invece ha preso Stonex One, disponibile con 3GB di RAM e 32GB di memoria integrata.

    In nessuno dei due casi, la fotocamera è stata ancora testata. OnePlus 2 sfrutta un sensore da 13 megapixel con pixel grandi 1,3 micron; doppio flash LED, autofocus laser e stabilizzatore ottico si aggiungono alla lista delle funzionalità aggiuntive, così come la registrazione video a risoluzione 4K. Stonex One si affida a Sony, nello specifico a un sensore Exmor RS IMX 230 da 21 megapixel. Al suo fianco un flash LED neutro con autofocus a rilevamento di fase e registrazione video a risoluzione 4K. Anche le due fotocamere frontali differiscono: 5 megapixel per OnePlus 2 e 8 megapixel per Stonex One.

    Anche in merito alla batteria non abbiamo ancora dati pratici in mano. La batteria di OnePlus 2 è più capiente, 3.300 mAh per essere precisi, più grande quindi dei 3.000 mAh di Stonex One. Alla luce di uno schermo a minore risoluzione, ci aspettiamo che OnePlus 2 possa godere di qualche ora aggiuntiva rispetto al rivale italiano.

    Entrambi i top di gamma si basano su Android Lollipop e una ROM che non si distacchi troppo dall’esperienza che Google aveva in mente. Sia Oxygen OS che Ciao OS, infatti, personalizzano lievemente sia l’interfaccia che le funzioni.

    Parliamo di top di gamma, ma i prezzi sono molto bassi in proporzione: 299 euro per Stonex One e 339 o 399 euro per OnePlus 2.

    568

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI