Natale 2016

App più utili per iPhone: quali scaricare

App più utili per iPhone: quali scaricare
da in Apple, Applicazioni, iPhone, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09

    App Store 6 anni

    Non è sempre facile intuire immediatamente quali siano le app più utili per iPhone. Lo store della Apple è infatti pieno zeppo di applicazioni di ogni tipo, molte delle quali di dubbia utilità. È anche per questo motivo che potrebbe essere allora assai comodo avere a disposizione una lista di app più utili per iPhone da scaricare e da conservare sul proprio dispositivo. Chiaro che l’utilità delle applicazioni dipenda molto dalle necessità di ognuno, ma esistono alcune app che riescono a rispondere ad interessi più o meno generalizzati e che tutti – o quasi, con le dovute eccezioni – dovrebbero avere sul proprio smartphone della Mela. Andiamo a scoprire quali sono.

    app_piu_utili_per_iPhone_WhatsApp

    Una delle prime app più utili per iPhone da scaricare sul device, è sicuramente WhatsApp. L’applicazione di messaggistica istantanea più nota e più utilizzata al mondo, acquistata da Facebook e vero e proprio spauracchio delle compagnie telefoniche, è diventata ormai irrinunciabile per i più. Messaggi, chiamate, messaggi vocali, creazione di gruppi, invio di foto e video, possibilità di fare il backup delle proprie conversazioni oppure di salvarle su file e inviarle via mail, notifiche personalizzate… insomma, WhatsApp ha rivoluzionato il modo in cui si comunica con lo smartphone, mandando quasi nel dimenticatoio gli Mms e gli sms (anche se questi ultimi, in parte, continuano a resistere). È in assoluto una delle prime applicazioni da scaricare e da avere sul proprio iPhone, su questo non vi sono davvero dubbi.

    app_pi utili_per_iPhone_TomTom

    Il sistema operativo dell’iPhone include l’app di navigazione Mappe ma chi volesse provare delle alternative ne ha almeno due valide: una a pagamento, TomTom, e una gratuita (che sarà illustrata nella prossima pagina). In un mondo sempre in movimento, con stili di vita frenetici in cui bisogna spostarsi da un luogo ad un altro, fra le app più utili per iPhone non può mancare davvero un’applicazione di navigazione. L’app TomTom permette di usare le mappe anche in modalità offline (quindi senza essere collegati alla rete) e sfrutta la funzione di localizzazione Gps presente all’interno del dispositivo. Trattandosi della versione mobile del più noto software per navigatori satellitari, non ha certo bisogno di ulteriori presentazioni. Il prezzo per TomTom Italia sull’AppStore, attualmente, è di 34,99 euro mentre per TomTom Europa si spende fino a 59,99 euro. Sono poi disponibili numerose altre funzioni a pagamento che si posso scaricare dallo Store.

    app_piu_utili_per_iPhone_Waze

    Fra le app più utili per iPhone da scaricare su dispositivo, ecco l’alternativa gratuita per quanto riguarda la navigazione Gps: si tratta di Waze. Oltre ad essere software di navigazione, Waze è una sorta di social, in cui gli utenti che lo utilizzano possono segnalare tutta una serie di informazioni che possono risultare utili per tutti gli altri che si trovano nelle vicinanze di un dato luogo (informazioni sul traffico, ad esempio, ma anche su posti di blocco, incidenti o su altre situazioni di pericolo). L’aspetto social di Waze è assicurato anche dal fatto che è possibile visualizzare gli amici che si trovano nelle vicinanze, che si possono inviare itinerari, visualizzare informazioni sui prezzi della benzina e che è altresì possibile chattare direttamente dall’applicazione. Waze scarica le mappe servendosi della rete dati perciò la sua funzionabilità potrebbe essere influenzata dalla qualità della connessione.

    app_piu_utile_per_iPhone_Facebook

    Chi ama i social ed è iscritto a Facebook, non potrà fare a meno della relativa applicazione per iPhone. Dato che le persone non iscritte si contano ormai sulle dita di una mano, e dato che Facebook è il social più noto e utilizzato, inserire l’applicazione all’interno della lista delle app più utili per iPhone è quasi una scelta obbligata. L’app di Facebook è stata notevolmente migliorata nel corso del tempo e rende molto più semplice, veloce e scorrevole l’utilizzo del social su smartphone. Chi vuole gestire i messaggi privati però, deve scaricare anche un’altra applicazione: Messenger. Da qualche tempo, infatti, Zuckerberg & Co. hanno deciso di rendere Messenger indipendente rispetto a Facebook (costringendo gli utenti a scaricare un’altra app sul proprio device) e dunque esso non è più integrato all’interno dell’app Facebook. Contestualmente sono state create anche le applicazioni per gestire le proprie pagine fan su Facebook e quella per gestire e seguire i gruppi (ma queste ultime vanno scaricate solo se realmente interessati. L’app per le pagine fan su Facebook, ad esempio, è necessaria per poter leggere su smartphone i messaggi privati che arrivano alla pagina).

    app_piu_utili_per_iPhone_Around_me

    Fra le app più utili per iPhone c’è anche Around me. Grazie alla funzione di localizzazione, questa applicazione è in grado di fornire informazioni circa i servizi che occorrono e che sono più vicini al luogo in cui ci si trova. Serve un ristorante? Una banca, un albergo, una farmacia oppure un cinema? Basta cliccare su quello che occorre ed Around me sarà in grado di indicare nome del posto, indirizzo, eventuale numero di telefono, eventuali recensioni e foto da Foursquare e distanza da percorrere. Chi non sa come giungere al luogo prescelto, può affidarsi anche alla navigazione Gps perché Around me si integra con l’applicazione Mappe o con le altre applicazioni di navigazione presenti sul dispositivo. Around me è inoltre in grado di fornire informazioni sul meteo locale, di indicare le guide locali da scaricare sull’iPhone (sia gratuitamente che a pagamento), di indicare i film in programmazione nelle sale cinematografiche più vicine ed inoltre informazioni su taxi, parcheggi, concerti e stazioni di servizio.

    app_piu_utili_per_iPhone_Moovit

    Avere disposizione l’intera rete dei trasporti locali e offrire una serie di informazioni utili su di essa fa di Moovit una delle app più utili per iPhone da scaricare gratuitamente su smartphone. Moovit funziona con un meccanismo piuttosto simile a quello di Waze (che abbiamo già visto in precedenza): grazie alla community di utenti, è possibile ricevere in tempo reale tutte le informazioni utili sul trasporto pubblico di una data località ma anche programmare un viaggio con arrivo programmato e in tempo reale, avere le mappe del servizio oppure aggiornamenti sul servizio. Con Moovit è poi possibile capire qual è il percorso migliore da fare con i mezzi pubblici per raggiungere una determinata meta, sapere cosa c’è nelle vicinanze, scaricare le mappe del trasporto urbano offline, per conservarle e consultarle in ogni momento.

    app_pi_utili_per_iPhone_Dropbox

    Grazie a Dropbox è possibile avere i propri documenti su tutti i dispositivi ad esso collegati. Chi lavora da più device o ha comunque necessità di ritrovare i propri file su ciascuno di essi all’occorrenza, saprà quindi che Dropbox è certamente una delle app più utili per iPhone e va quindi scaricata (è gratuita). Basta caricare i file sulle cartelle del programma per far sì che essi siano disponibili, in modo sicuro, su tutti i dispositivi (si può trattare di documenti, di foto, di video o di qualsiasi altro file). Dropbox collega computer, smartphone e tablet. I file presenti all’interno delle singole cartelle possono essere anche condivisi, grazie alla creazione automatica di link attraverso cui effettuare poi il download. Dropbox permette anche di accedere ai propri file in modalità offline.

    app_piu_utili_per_iPhone_Camera+

    Avere un iPhone significa anche voler scattare delle belle fotografie e successivamente anche intervenire su di esse con il fotoritocco. Va da sé, quindi, che fra le app più utili per iPhone sia assolutamente da consigliare Camera+, un’applicazione in grado di fornire decine di opzioni per modificare, migliorare e ritoccare le foto sotto qualsiasi punto di vista. La foto su cui lavorare può essere scattata sul momento oppure caricata da una cartella e non c’è davvero funzione che Camera+ non sia in grado di assicurare per rendere le proprie immagini ancor più belle. Il tutto in modo assai facile ed intuitivo tant’è che non bisogna essere un fotografo esperto per utilizzare questa applicazione. Il costo di Camera+, attualmente, è di 2,99 euro ma viste le infinite potenzialità di questa app si può affermare con tutta certezza che si tratta di soldi ben spesi e di cui non ci si pentirà mai di averli sborsati.

    app_piu_utili_per_iPhone_PDF_Exper

    Fra le app più utili per iPhone da scaricare c’è anche PDF Expert, che come suggerisce il nome, si occupa della gestione dei file in formato PDF. Avere un’applicazione in grado di gestire questo tipo di file su smartphone è piuttosto importante perché si tratta di documenti che è molto facile ricevere via mail o che si possono aprire sui vari siti internet e che iPhone non apre se non ha un’apposita applicazione istallata su device. PDF Expert è certamente una delle migliori in questo senso e consente di leggere, annotare e modificare i file in formato PDF, permettendo anche di unire file, inserire testo e timbri, evidenziare la scrittura o apporre delle firme. PDF Expert è un’applicazione a pagamento e il suo prezzo attuale su AppStore è di 9,99 euro.

    1861

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI