iPad Pro Vs Microsoft Surface: confronto tra iOS e Windows

iPad Pro vs Surface Pro 3, il confronto tra i dispositivi di Apple e Microsoft dotati dei sistemi operativi iOS e Windows.

da , il

    iPad Pro è l’ultimo tablet di Apple che offre più funzionalità di qualsiasi altro iPad. Con l’introduzione di questo nuovo device, il mondo iOS sfida direttamente il Surface di Microsoft, dotato del sistema operativo Windows. Il confronto è più vicino che mai, dal momento che sia iPad Pro che Surface Pro sono entrambi dispositivi che entrano in quella categoria mista tra computer portatile e tablet. Il dispositivo di Apple, tuttavia, sembra essere più un tablet che un laptop, mentre Microsoft preferisce avvicinarsi di più al segmento laptop, rispetto che a quello tablet. Andiamo a scoprire chi è il vincitore del confronto tra iPad Pro e Surface Pro.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: display

    Per il nostro confronto tra iPad Pro e Surface Pro 3 iniziamo dal display. E’ noto che negli ultimi anni sono stati fatti importanti passi in avanti in termini di densità dei pixel, ma iPad Pro risulta essere il dispositivo iOS più “risoluto” di sempre, anche del nuovo MacBook Pro Retina da 15 pollici. Il Surface Pro 3 di Microsoft, invece, offre una diagonale del display e una risoluzione leggermente inferiori.

    iPad Pro è dotato di un display da 12.9 pollici, con risoluzione 2732 x 2048 pixel, mentre Surface Pro 3 offre un display da 12 pollici con risoluzione pari a 2160 x 1440 pixel. Il vincitore del primo round è iPad Pro, anche se Surface Pro 3 offre una densità pixel molto elevata.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: processore e RAM

    iPad Pro è dotato del nuovo processore A9X, circa 1.8 volte più veloce del predecessore A8X di iPad Air 2. Invece Surface Pro 3 può vantare della gamma di processori Intel Core i3, i5 e i7.

    Il quantitativo di RAM di iPad Pro è pari a 4GB, secondo le prime indiscrezioni provenienti da Adobe, mentre Surface Pro 3 offre tagli da 4GB e 8GB di memoria RAM.

    Come è possibile comprendere, qualora Surface Pro 3 venga personalizzato, con conseguente aumento di prezzo, le performance di quest’ultimo risultano, sulla carta, superiore rispetto ad iPad Pro. Tuttavia, sarà interessante scoprire le reali performance del nuovo processore A9X e se sarà in grado di competere con i processori Intel Core i3 o i5.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: storage

    Il nuovo iPad Pro è disponibile, solamente, in tagli di storage da 32GB e 128GB, quest’ultimo anche con connettività LTE.

    Surface Pro 3, invece, parte da 64GB, passando per 128GB, 256GB e raggiungendo il massimo di 512GB.

    Per lo spazio storage sembra non esserci partita, Surface Pro 3 offre un maggior storage, fin dal modello base.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: fotocamere

    iPad Pro è dotato di una fotocamera posteriore da 8 megapixel, mentre la fotocamera frontale offre una risoluzione di 1.2 megapixel, ideale per le classiche conferenze su Skype e con altre app di video messaggistica.

    Surface Pro 3, invece, è dotato di una fotocamera posteriore e una anteriore con la stessa risoluzione, ovvero 5 megapixel.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: batteria

    Per quanto riguarda la batteria, iPad Pro offre fino a 10 ore di durata massima, mentre Surface Pro 3 si attesta sulle 9 ore.

    Ovviamente, se da un lato Apple offre una maggior durata grazie all’ottimizzazione tra hardware e software, dall’altro troviamo Microsoft che è in grado di offrire una notevole durata seppur utilizzando processori più potenti e un sistema operativo non completamente ottimizzato come iOS.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: peso e dimensioni

    Il peso di iPad Pro è impressionante, dal momento che all’interno troviamo hardware in grado di offrire elevate performance. Con un peso di 713 grammi e dimensioni pari a 305,7×220,6×6,9 mm, iPad Pro è un device estremamente compatto e poco più spesso di iPad Air 2.

    Per quanto riguarda Surface Pro, il peso è maggiore. Infatti il dispositivo di casa Microsoft ha un peso pari a 800 grammi, mentre lo spessore è di 9 millimetri.

    Analizzando in dettaglio, scopriamo che lo spessore di Surface Pro è dovuto, per la maggior parte, dalla batteria e dalla presenza del processore Intel. Se da un lato il peso e lo spessore sono leggermente maggiori, dall’altro Surface Pro 3 offre performance migliori, almeno sulla carta.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: prezzo

    Il prezzo ufficiale di iPad Pro è ancora un’incognita in Italia, tuttavia sappiamo che negli Stati Uniti verrà venduto a partire da 799 dollari. Nel nostro Paese, quindi, la cifra potrebbe toccare gli 849 euro, causa del cambio euro dollaro meno forte rispetto al passato.

    Surface Pro 3, invece, viene venduto al prezzo di 869 euro, IVA inclusa, anche se è possibile trovarlo online a un prezzo leggermente inferiore.

    I prezzi di entrambi i dispositivi si assomigliano e, di fatto, la differenza risulta essere ben poca.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: tastiera e pennino

    Per quanto riguarda gli accessori, sia Apple che Microsoft offrono prodotti simili. Infatti, iPad Pro e Surface Pro 3 possono essere utilizzati sia con il pennino che la tastiera.

    Apple ha focalizzato l’attenzione nella creazione di un pennino, denominato Pencil, estremamente preciso in grado di essere ricaricato tramite il connettore Lightning di iPad Pro. Microsoft, invece, offre una Penna per Surface più semplice e pensata, principalmente, per la scrittura.

    La tastiera di iPad Pro offre un feeling simile a quello del MacBook, grazie all’utilizzo di tasti completamente rivestiti a breve corsa. Microsoft ha preferito offrire una tastiera che assomiglia maggiormente a quella dei classici notebook, seppur non sia ad isola.

    iPad Pro vs Surface Pro 3: chi è il vincitore?

    E’ difficile dire il vincitore tra iPad Pro e Surface Pro 3. Infatti, stiamo parlando di due dispositivi diversi tra loro, ma che entrano in una fascia di mercato estremamente stretta.

    La scelta non riguarda solamente il prodotto, bensì è un scelta “filosofica” visto che stiamo parlando di due sistemi operativi ben diversi. Da un lato troviamo iOS 9 all’interno di iPad Pro, che punta ad offrire un’esperienza d’utilizzo migliorata, mentre dall’altro vi è Windows su Surface Pro 3.

    A voi la scelta finale!