iPhone 6S e iPhone 6S Plus: ecco le prime recensioni

iPhone 6S e iPhone 6S Plus: ecco le prime recensioni
da in iPhone 6s, iPhone 6s Plus, Shopping, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24/08/2016 07:09

    iphone 6S

    iPhone 6S e 6S Plus sono finalmente disponibili per la commercializzazione e, con essa, iniziano ad emergere i primi pareri. Vi presentiamo, allora, le prime recensioni su iPhone 6S e su iPhone 6S Plus, da parte degli esperti internazionali del settore. Vi anticipiamo che, in linea di massima, i nuovi prodotti Apple hanno soddisfatto la critica d’oltreoceano che ha apprezzato molto le innovazioni effettuate a livello hardware e a livello software, decretando, però, alcune feature ancora “troppo acerbe e non sviluppate al massimo”. Andiamo a vedere, nel dettaglio, di cosa si tratta. Acquista iPhone 6S su AMAZON! Acquista iPhone 6S Plus su AMAZON!

    Le prestazioni sono quelle che più hanno soddisfatto i nuovi possessori di iPhone 6S e 6S Plus: i due device possiedono le medesime caratteristiche hardware, presentando solo due differenze sostanziali. Iphone 6S Plus, infatti, possiede una fotocamera stabilizzata otticamente e un display più grande con risoluzione maggiore rispetto al fratellino minore, ma tutte le altre componenti sono identiche e fanno girare entrambi i device al meglio delle loro possibilità. iPhone 6S e 6S Plus sono di circa il 56% più performanti rispetto ad iPhone 6, un salto in avanti davvero apprezzato dai fan Apple.

    3D Touch è la nuova funzione presentata su iPhone 6S e 6S Plus: applicando una pressione leggermente maggiore sulle app, si aprirà una tendina con delle opzioni, un po’ come il classico “tasto destro” del mouse, che ci permetteranno di prendere scorciatoie per compiere azioni che altrimenti avrebbero richiesto più tempo. Questa tecnologia, però, è ancora acerba e non sviluppata a dovere, ma quando anche gli sviluppatori impareranno ad utilizzarla al meglio, ci accorgeremo di quanto sia innovativa in ogni campo nel quale essa sarà applicata.

    I due nuovi dispositivi Apple montano una fotocamera da 12 Megapixel in grado di girare video in risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel), ma molti si sono lamentati di come le fotografie sarebbero state poco definite visti i pochi Megapixel. Le fotografie scattate con iPhone 6S e 6S Plus sono a dir poco stupende e riescono a tenere testa, per definizione, a sensori ottici decisamente più potenti: non è una questione di quantità, ma di qualità, poiché andando a guardare le foto, si nota una pulizia dell’immagine non indifferente con enormi attenuazioni di “rumore visivo” laddove altri dispositivi ne presentavano molto di più. Davvero notevole.

    L’assistente vocale dei nuovi iPhone 6S e 6S Plus è decisamente migliorata con iOS 9: alla domanda “Siri, puoi cercare le foto che ho scattato il 19 Luglio a casa di Marco?” seguirà una ricerca veloce e precisa degli elementi che sono stati chiesti. Potrete anche chiedere a Siri di farvi da reminder, impostando che ogni volta che usciate di casa, ella debba ricordarvi di chiamare vostra moglie o avviare automaticamente la chiamata.

    Ci sono ovviamente lati negativi in tutto questo splendore: i nuovi iPhone consumano tanto a causa delle nuove feature sviluppate per loro e la batteria di 6S non riesce a reggere il confronto. L’autonomia della batteria sembra essere la stessa offerta dai precedenti modelli e a salvarsi è 6S Plus che dura leggermente di più rispetto al fratello minore. I video in 4K, poi, occupano davvero tantissima memoria interna, cosa che non piacerà assolutamente a chi ha acquistato i modelli con 16 GB di memoria di archiviazione e che solo chi acquista il modello da 128 GB potrà fronteggiare senza timore di dover cancellare ingenti quantità di dati dal proprio device.

    I nuovi iPhone sono davvero un bel passo avanti sotto certi aspetti, ma risultano essere una fossilizzazione per quanto riguarda i problemi storici della Mela. Batterie non all’altezza del costo dei device e memoria interna alquanto scarsa non convincono la critica che comunque promuove i dispositivi con voti più che decenti. Se Apple intende davvero farci utilizzare i nuovi iPhone come oggetti di utilizzo quotidiano per ogni evenienza dovrà impegnarsi un po’ di più sotto certi aspetti.

    897

    ARTICOLI CORRELATI