MediaTek’s Helio X20 Vs Snapdragon 810: processori a confronto

MediaTek’s Helio X20 Vs Snapdragon 810: processori a confronto
da in Mobile
Ultimo aggiornamento:

    helio x20

    Data la recente uscita di Helio X20, nuovo processore MediaTek deca-core con GPU Mali-T880 MP4 , oggi vi presentiamo un confronto tra i vari processori top di gamma presenti nei device high-end attualmente in commercio. Per ottenere questi risultati, AnTuTu e GeekBench3 sono stati i software di benchmark utilizzati e, inutile dire che la nuova architettura Mediatek batte i diretti avversari con un buon distacco, ma, nonostante essi abbiano 2 core in meno da sfruttare, non se la cavano così male; un processore a 10 core è una soluzione alquanto inusuale su uno smartphone, ma utilizzarlo permette di avere prestazioni più elevate e temperature decisamente più basse, poiché ogni core ha una frequenza base leggermente meno veloce di un processore ad 8 core. Tuffiamoci subito nel vivo della discussione.

    bench 2

    Helio X20 sarà il processore che sarà montato sul nuovo HTC A9 e crediamo che, in fatto di potenza pura non abbia rivali al momento. Per quanto riguarda il confronto con il modello precedente, Helio X10, Helio X20 segna un incremento sul singolo core del 70% sotto carico massimo e un’aumento delle prestazioni complessive del 15% sfruttando la potenza combinata di tutti i 10 core. Exynos 7420 (montato su Galaxy S6, S6 Edge, S6 Edge Plus e Note5) e Snapdragon 810 (processore dei nuovi device Xperia) possono solo restare a guardare l’altissimo punteggio del rivale, nonostante le loro prestazioni siano tra le migliori in circolazione.

    Alleghiamo qualche foto in modo che possiate rendervi conto del distacco tra le varie architetture.

    bench

    Si vocifera, però, che Qualcomm abbia messo al servizio del nuovo progetto “Lucky-LTE” (probabilmente Galaxy S7) un nuovo processore, Snapdragon 820, di cui non sappiamo nulla a parte il fatto che sia una versione potenziata dello Snapdragon 810, ma che non riesce ad eguagliare la potenza dell’Exynos 7420.

    snapdragon820

    Tutti questi dati sono molto interessanti e ci fanno capire quanto due core fisici in più possano fare la differenza, ma, in fin dei conti, avere tutta questa potenza, benchmark a parte, serve solo a far aumentare il costo dei device? Ci sono miglioramenti anche nel gaming, è assodato, ma ciò significa che forse in futuro ci saranno giochi ancora più pesanti per i nostri dispositivi? Il gaming per smartphone è agli inizi, ma siamo già arrivati a questi livelli? Cosa ne pensate?

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mobile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI