Office 2016: uscita la nuova suite di Microsoft

Office 2016: uscita la nuova suite di Microsoft
da in Microsoft, Windows
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23/09/2015 09:10

    Office_2016

    Microsoft ha presentato la sua nuova suite Office 2016, una serie di programmi che vanno ad arricchire la piattaforma cloud Office 365, pensata per migliorare sia la produttività sia il team-working (ossia la collaborazione). E il nuovo pacchetto Office 2016 sembra rispettare davvero in pieno entrambe le caratteristiche, come afferma anche Paola Cavallero, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia: “Il nuovo Office è emblematico della nuova Microsoft. Una delle nostre ambizioni chiave è quella di reinventare la produttività e di offrire strumenti in grado di accompagnare persone e aziende verso il successo in un mondo sempre più mobile first, cloud first. In questa logica la collaborazione è strategica, ma non sempre facile da mettere in atto e Office 2016 è stato sviluppato proprio per semplificare l’interazione e la condivisione e per inaugurare un nuovo modo di lavorare in team focalizzandosi sul risultato e non sul processo“. Andiamo dunque a scoprire tutte le novità introdotte da Office 2016.

    Office_2016_su_Surface

    Le app contenute in Office 2016 sono tutte studiate per semplificare la collaborazione e per consentire di lavorare in team nel modo più efficace possibile. Fra le novità più interessanti è possibile trovare: • le funzionalità di co-authoring3 integrate nella versione desktop di Word e in seguito integrate anche in PowerPoint e OneNote. Includono la possibilità di digitare in contemporanea testi Word mentre si visualizzano le modifiche che stanno apportando altre persone; • l’integrazione di Skype nelle app del pacchetto Office, che consente di chattare, condividere schermate e videochiamare direttamente dai propri documenti.

    Office_2016_file_condivisi

    Grazie alle funzionalità di intelligence integrate, Office 2016 è in grado di aiutare le persone a lavorare in modo molto più efficiente. Fra le innovazioni introdotte per questo scopo vi sono: • in Outlook 2016 l’inbox smart, grazie alla ricerca rapida e alla rimozione automatica delle mail con bassa priorità. Con un solo click si può dare ai destinatari dei messaggi il diritto di accedere ai documenti con allegati moderni basati sul cloud; • Tell Me, che aiuta a trovare rapidamente funzionalità e comandi di Office utili e Smart Lookup, che offre insight dal web per una rapida ricerca, senza dover uscire dai propri documenti; • in Excel 2016, che ora include la possibilità di pubblicare in modo integrato da Power BI e di inserire nuove tipologie di grafici per consentire di sfruttare al meglio i propri dati; • la lista dei documenti recenti, che consente di riprendere il lavoro esattamente da dove lo si era lasciato, su qualsiasi dispositivo e su qualsiasi piattaforma.

    Office_2016_tutti_i_device

    Le app di Office 2016 – e quelle di Office 365 – offrono nuove funzioni che consentono di beneficiare di una maggiore sicurezza. Un metodo per tutelare ancora di più il proprio livello enterprise. Esse consistono in: • funzione di Data Loss Prevention integrata su Word, PowerPoint, Excel e Outlook che riduce significativamente i rischi di fuga di dati sensibili, grazie a strumenti dedicati agli amministratori IT per gestire policy di identificazione degli autori dei contenuti e di condivisione dei documenti; • autenticazione multi-factor, che garantisce accesso sicuro ai contenuti quando si è lontani dal network aziendale; • Enterprise Data Protection, che sarà disponibile per le Office Mobile App per Windows 10 nei prossimi mesi e per le applicazioni desktop all’inizio dell’anno prossimo, abilitando una condivisione sicura all’interno dei confini aziendali.

    680

    ARTICOLI CORRELATI