Come riparare i graffi sullo schermo del cellulare

Come riparare i graffi sullo schermo del cellulare
da in Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Riparazione

    Come riparare i graffi dallo schermo del cellulare in modo tale da riportare le condizioni del display dello smartphone o del telefonino a un aspetto piuttosto simile a quello originario? C’è ovviamente da distinguere tra danni particolarmente pesanti e altri più leggeri perché se da un lato ci sono solchi come quelli che potrebbe fare un aratro, dall’altro si possono trovare difetti quasi impercettibili e, dunque, più facili da sistemare.

    Vetro graffiato

    C’è una pratica soluzione per graffi leggeri che appaiono come semplici righe molto sottili ed è quella di applicare una modesta quantità di pasta abrasiva acquistabile online a pochi euro. Dopo averla apposta alla superficie, si dovrà strofinarla con un panno il più morbido possibile e in modo molto delicato il vetro per appianare il gradino che si è formato e rendere tutto più omogeneo. Una possibile alternativa alla pasta abrasiva è un dentifricio bianco granuloso.

    Sostituire vetro

    Discorso diverso se i graffi sono più profondi perché col tempo possono peggiorare e causare la vera e propria rottura del vetro se non addirittura anche il danneggiamento dello strato a LCD sottostante. In questo caso è quindi preferibile effettuare la sostituzione del vetro. Ci sono due possibili vie. La prima è quella di andare ad acquistare un kit compatibile col proprio modello e procedere col fai da te, a proprio rischio e pericolo dato che basta una svista per combinare guai seri. La seconda è affidarsi a un riparatore professionista: la spesa sarà superiore, ma l’effetto sarà assicurato.

    Prevenzione graffi

    In definitiva, però, prevenire è meglio che curare e così, se da un lato è impossibile evitare che il cellulare possa cadere inavvertitamente, si possono togliere di mezzo tutti quei danni creati da una scarsa attenzione. Ad esempio meglio non infilare il cellulare in tasca con le chiavi, monete, penne o altri oggetti simili ed è sempre preferibile optare per una custodia, soprattutto durante gli spostamenti e quando non in uso. Basta un po’ di premura e si evitano danni molto fastidiosi.

    458

    ARTICOLI CORRELATI