Drone di Google: primi test ufficiali per Project Wing

Drone di Google: primi test ufficiali per Project Wing

Project Wing, il progetto tramite il quale Google inizierebbe a lanciare nel cielo i propri droni, potrebbe iniziare a muovere i primi passi

da in Droni, Google
Ultimo aggiornamento:

    google project wing

    Google potrebbe lanciare da subito i propri droni grazie a Project Wing. Il progetto fu annunciato l’anno scorso ed è passato un po’ in sordina, poiché negli Stati Uniti, a causa delle vigenti leggi, non è possibile far circolare liberamente dei droni nel cielo per cui non vi era alcun motivo di pubblicizzare un servizio che forse non avrebbe mai “spiccato il volo”. Qualcosa, però, sembra essere cambiata e forse manca davvero poco affinché i primi dispositivi si librino in cielo.

    Sul profilo Twitter di Aaref Hilaly, Sequoia Capital, possiamo ammirare il video di un drone che porta a termine una consegna e vola via subito dopo. Sapevamo già che Amazon stesse cominciando ad effettuare delle consegne tramite corrieri volanti, ma perché Google vuole mettersi in concorrenza col sito di consegne online più conosciuto a mondo? Project Wing non è stato ancora lanciato perché esso non si occuperà di consegne “normali”, ma di aiuti umanitari; i droni, infatti, consegneranno beni di prima necessità a persone in situazioni di emergenza, ma il tutto non può essere portato a termine senza l’approvazione del Governo Statunitense.

    Qualcosa, però, sta cambiando, a quanto pare, e presto potremo sentire di cibo e medicine distribuiti a persone vittime di catastrofi naturali alla velocità di 5 miglia in 5 minuti.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DroniGoogle
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI