Evento Microsoft 6 ottobre: le novità che vedremo

Evento Microsoft 6 ottobre: le novità che vedremo
da in Microsoft, Sistemi Operativi, Smartphone, Tablet, Windows
Ultimo aggiornamento: Venerdì 30/10/2015 11:05

    evento_Microsoft

    In corso, dalle ore 16:00 italiane, il grande evento Microsoft a New York nel corso del quale verranno presentati al pubblico diverse importanti novità in merito sia al nuovo hardware sia al nuovo sistema operativo dell’azienda (forse arriveranno novità su Windows 10). Per tutti coloro che vorranno seguire l’evento Microsoft in diretta streaming, basterà collegarsi cliccando qui: sembra che si tratti di un avvenimento davvero unico, inusualmente grande per la stessa Microsoft e quindi presumibilmente da non perdere. Nonostante non siano state diffuse notizie ufficiali circa le novità che saranno presentate fra poche ore, in rete sono tantissime le indiscrezioni e le ipotesi che stanno circolando. Andiamo a scoprire dunque quali potrebbero essere i nuovi prodotti presentati da Microsoft.

    Quasi sicuramente l’evento Microsoft sarà l’occasione giusta per presentare finalmente al pubblico i nuovi smartphone Lumia 950 e Lumia 950 XL ma non è detto che questi possano essere gli unici dispositivi introdotti nel mercato (potrebbero essere presentati device di fascia media, come il Lumia 550). Il Lumia 950 dovrebbe avere uno schermo da 5,2 pollici mentre il Lumia 950 XL da 5,7 pollici (entrambi con risoluzione QHD) e 3GB di memoria RAM. Entrambi i modelli dovrebbero poi avere una fotocamera posteriore PureView da 20 megapixel e una memoria Flash da 32GB espandibile.

    Oltre agli smartphone, Microsoft potrebbe decidersi a svelare anche l’arrivo di Surface Pro 4 basato completamente su sistema operativo Windows 10. Su questo prodotto, però, si sa davvero poco e anche le indiscrezioni non sono riuscite a svelare più di tanto. Oltre al fatto, ovvio, che Surface Pro 4 si baserà su sistema Windows 10, si può ipotizzare che il device possa avere uno schermo smart che sia in grado di ridursi (virtualmente) quando si stacca la tastiera, in modo che la cornice possa aumentare e vada ad aumentare, di conseguenza, anche il miglioramento della presa con le mani.

    Nuovo smartband per Microsoft, che nel corso dell’evento di domani a New York dovrebbe presentare anche Microsoft Band 2, il dispositivo indossabile di seconda generazione. Qualche ipotesi non ancora confermata? Il dispositivo dovrebbe avere uno schermo curvo, un accelerometro, sensori GPS e GSR, microfono, rilevamento della temperatura della pelle, luce ultravioletta e capacità di rilevare il battito cardiaco.

    497

    ARTICOLI CORRELATI