iPhone 6s e 6s Plus: via ai preordini e Notte Bianca

iPhone 6s e 6s Plus arrivano in Italia, come fare i preordini a Apple e l'iniziativa della Notte Bianca.

da , il

    Mancano poche ore al debutto di iPhone 6s e iPhone 6s Plus in Italia. I preordini dei nuovi smartphone di Apple sono già iniziati sull’Apple Store Online, ma per tutte le altre persone Unieuro e 3 Italia hanno organizzato la Notte Bianca con aperture straordinarie a partire da mezzanotte. Andiamo a scoprire più in dettaglio come partecipare alla Notte Bianca per iPhone 6s e 6s Plus, in modo tale da essere fra i primi a poter toccare con mano i nuovi dispositivi di Apple.

    iPhone 6s Notte Bianca: 3 Italia

    Come da tradizione 3 Italia ha organizzato una Notte Bianca per il lancio di iPhone 6s e 6s Plus. All’interno del sito web di 3 Italia vi è un elenco completo di tutti i negozi che saranno aperti e in cui sarà possibile acquistare i nuovi smartphone dell’azienda di Cupertino.

    [sondaggio id="125"]

    Il nostro suggerimento è quello di arrivare nei pressi del negozio qualche ora prima della mezzanotte, soprattutto nei grandi centri urbani, in modo tale da saltare la coda ed essere tra i primi a mettere le mani su iPhone 6s.

    Ricordiamo, però, che non sono ancora state rese note le modalità di abbonamento. Quindi, riteniamo che rimarranno le medesime della precedente generazione e, allo stesso tempo, sarà possibile acquistare i dispositivi a prezzo pieno.

    iPhone 6s Notte Bianca: Unieuro

    Anche Unieuro ha deciso di organizzare una Notte Bianca in 16 punti vendita selezionati in tutta Italia. L’elenco, seppur presente sul sito web ufficiale, vede coinvolti alcuni negozi di Milano, Mestre, Varese, Verona e Roma. Non solo, durante l’apertura straordinaria Unieruo offrirà il 20% di sconto su molti altri prodotti.

    iPhone 6s Notte Bianca: Apple Store

    L’ultima opzione per acquistare un iPhone 6s e 6s Plus è quella di partecipare ai preordini presenti su Apple Store Online e ritirare il dispositivo presso l’Apple Store più vicino. Tuttavia, quest’ultima opzione risulta la meno conveniente per via del fatto che sono rimasti pochi dispositivi disponibili.