Twitter Poll, introdotto lo strumento per creare sondaggi

Twitter Poll è l'ultimo strumento del social network per creare sondaggi all'interno dei tweet. Scopriamo nel dettaglio come funziona.

da , il

    Twitter ha introdotto all’interno della propria piattaforma Twitter Poll, uno strumento per creare sondaggi all’interno dei propri tweet. Questa opzione permetterà agli utenti iscritti al popolare social network di cinguettii di realizzare sondaggi, sia attraverso l’app per smartphone, sia sulla versione web della piattaforma. Andiamo a scoprire tutte le novità portate da Twitter Poll.

    Twitter Poll, un’esigenza che si tramuta in opportunità

    In passato, Twitter ha offerto al grande pubblico la possibilità di creare sondaggi twittando le domande, tracciando le risposte e conteggiando i voti tramite hashtag, followers o retweet. Se da un lato questa modalità poteva essere una soluzione temporanea, dall’altra Twitter ha deciso di introdurre Poll, un nuovo strumento che permetterà a tutti di creare il proprio sondaggio.

    Ogni utente potrà porre una domanda e due possibili risposte, direttamente dalla casella di creazione del tweet e, una volta pubblicato, il sondaggio rimarrà online per 24 ore.

    Twitter Poll: come funziona?

    Ma come funziona Twitter Poll? All’interno della casella dedicata alla composizione dei tweet, il social network ha introdotto una nuova icona che mostra un grafico a torta. Cliccando su quest’ultima è possibile accedere a Twitter Poll e a tutte le opzioni per creare un sondaggio. L’unico limite, tuttavia, riguarda l’inserimento di solamente due risposte.

    Inoltre, il sondaggio potrà essere pubblicato con tweet, rendendolo disponibile a tutti i followers e tutti gli altri utenti Twitter che potranno votare entro 24 ore, in forma anonima.

    Infine, una volta terminato il sondaggio, Twitter lascerà sempre la possibilità di consultare i risultati.