NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Apple A9 supera Snapdragon 820 ed Exynos 8890

Apple A9 supera Snapdragon 820 ed Exynos 8890
da in Apple, iPad, Mobile, Samsung, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Venerdì 13/11/2015 23:21

    I primi benchmark due nuovi SoC più attesi del momento Snapdragon 820 ed Exynos 8890 non hanno visto prevalere quest’ultimi sul SoC A9 di Apple. Il lavoro svolto dall’azienda di Cupertino dimostra, ancora una volta, i miglioramenti compiuti nell’ambito di progettazione dei processori integrati all’interno di iPhone 6s e iPad Pro.

    Il nuovo Exynos 8890 di Samsung, Snapdragon 820 di Qualcomm, MediaTek Helio X20, Huawei Kirin 950 e Apple A9 saranno i principali processori per dispositivi mobili di fascia alta del 2016. Tuttavia, in rete sono giunti i primi benchmark da parte di “Ice Universe“.

    Qualcomm 820

    I test realizzati grazie a GeekBench 3 sono stati pubblicati in rete e come è possibile comprendere, Apple A9 supera ancora per una volta tutta la concorrenza. I risultati riguardano i test single core e permettono di vedere le effettive performance del nuovo SoC dell’azienda di Cupertino.

    Se da un lato nei test single-core i processori di Apple superano tutta la concorrenza già da qualche anno, nei confronti multi-core la situazione diventa più equilibrata.

    Nell’attesa vi è da sottolineare il fatto che il nuovo iPad Pro è dotato di processore A9X e nei primi benchmark è stato possibile vedere che le performance pure sono superiori a quelle del MacBook. Con l’obiettivo di ridurre la propria dipendenza da Samsung, Apple ha già iniziato da qualche anno a realizzare la progettazione dei SoC “in-house” con evidenti miglioramenti.

    Tablet iPad Pro

    Seppur i benchmark non evidenzino le effettive performance durante l’uso quotidiano, il nuovo Apple A9 è un SoC che sorprende e la versione sviluppata appositamente per iPad Pro, A9X, rappresenta un’evoluzione ancor più interessante. Non resta, quindi, che scoprire i primi dispositivi dotati dei processori di Samsung, Snapdragon, MediaTek e Huawei per vedere le effettive potenzialità.

    364

    PIÙ POPOLARI