Facebook prepara il teletrasporto virtuale

Facebook prepara il teletrasporto virtuale

Facebook sta lavorando sul teletrasporto virtuale tramite il visore Oculus Rift per la realtà virtuale

da in Facebook, Realtà virtuale, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Oculus Rift per il teletrasporto virtuale

    Il team alla base del progetto Oculus Rift è al lavoro su una nuova tecnologia che permetterà agli utenti di provare il teletrasporto virtuale. Entro i prossimi 10 anni, Facebook offrirà ai propri utenti la possibilità di viaggiare tramite la realtà virtuale, un’importante novità nel panorama che potrebbe rivoluzionare anche i social network. Andiamo a scoprire più in dettaglio come funzionerà il teletrasporto virtuale di Facebook con gli Oculus Rift.

    Durante la conferenza dedicata agli sviluppatori Facebook F8 2015, il Chief Technology Office del popolare social network, Mike Schroepfer, ha mostrato alcune delle nuove tecnologie su cui gli sviluppatori sono al lavoro. A distanza di circa nove mesi, sul palco della Dublin Web Summit a Dublino, Schroepfer ha risposto ad alcune domande sottolineando il fatto che Facebook sia interessata a costruire una sorta di teletrasporto virtuale, appoggiandosi alla realtà virtuale degli Oculus Rift.

    Oculus Rift VR

    L’idea del teletrasporto non è nuova nell’ambito tecnologico, ma grazie alla realtà virtuale sarà possibile far creadere ai sensi dell’utente di trovarsi in un luogo in cui in realtà non si è. Facebook, di fatto, desidera ricreare le classiche sensazioni di un mondo realistico, immergendo l’utente all’interno di una realtà simile a quella reale.

    L’acquisizione di Oculus Rift, effettuata da Facebook lo scorso anno, sta mostrando i primi frutti e il progetto di un teletrasporto virtuale permetterebbe di aprire nuove frontiere, anche in ambito social.

    Non a caso, il social network di Mark Zuckerberg potrebbe offrire un’esperienza utente completamente rivoluzionata, adeguandosi alla realtà virtuale offerta dal visore Rift VR.

    Non solo teletrasporto virtuale, bensì Facebook ha compiuto notevoli passi in avanti nel mondo dell’intelligenza artificiale. Ad oggi, infatti, Oculus Rift è più intelligente e grazie alle odierne tecnologie è possibile insegnare ai computer come riconoscere oggetti nelle foto, comprendere il linguaggio naturale e molto altro ancora.

    In futuro, quindi, Facebook sarà in grado di realizzare sistemi sempre più intelligenti e utili, coniugando varie tipologie di tecnologie e rendendo la realtà virtuale ancor più immersiva.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookRealtà virtualeSocial Media Ultimo aggiornamento: Mercoledì 01/06/2016 09:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI