I 5 migliori sparatutto per PC del 2015

I 5 migliori sparatutto per PC del 2015
da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 01/06/2016 09:11

    Quali sono i migliori sparatutto del 2015, una famiglia di videogiochi che sono nati e cresciuti su PC? Scegliere i migliori 5 non è una missione facile. Capisaldi del genere come Doom e Wolfenstein, senza dimenticare Quake e Unreal Tournament, sono stati sviluppati inizialmente esclusivamente su PC prima di sbarcare recentemente nel mondo console. Halo e prima di lui Goldeneye su Nintendo 64 hanno saputo raggiungere il compromesso ideale affinché tali produzioni potessero essere fruite con soddisfazione con una pad, ma è indubbio che gli sparatutto, sia in prima che in terza persona, diano il meglio di sé sulla piattaforma su cui sono nati: il PC, appunto. Abbiamo scelto quelli che a nostro giudizio sono i 5 sparatutto dell’attuale panorama che ogni buon videogiocatore non dovrebbe perdersi e che, in singolo o in multigiocatore, offrono un’esperienza ludica senza eguali.

    Half-Life 2

    Half-Life 2 è da sempre nominato come uno dei migliori, se non addirittura il più apprezzato, sparatutto in prima persona di sempre. Una narrazione avvincente, personaggi convincente ed egregiamente realizzati a livello visivo, ambientazioni eterogenee, grande longevità e uno sfruttamento della fisica come mai prima d’ora (e mai dopo di lui) qualcuno era riuscito a fare. Inoltre, ha contribuito enormemente alla diffusione della piattaforma di acquisto digitale Steam. Prezzo: 6,99 euro.

    Acquista Half life 2 su Amazon

    call of duty black ops 2

    Un titolo del 2012 ma ancora maledettamente attuale, Call of Duty: Black Ops II è una pietra miliare del genere sparatutto in prima persona e vale come nono capitolo della serie Call of Duty andando a seguire il grande successo di Call of Duty: Black Ops. Grazie alla trama, ci si muove tra due periodi storici ben distinti ossia il 1986 e il futuro del 2025.

    Acquista Call Of Duty (COD): Black Ops II su Amazon

    Battlefield 4

    La produzione più nota inserita in questa classifica. Da anni, la serie Battlefield di Electronic Arts combatte per spodestare Call of Duty dal trono di FPS più giocato, con buon successo. L’esperienza online, comunque, rimane quasi ineguagliabile: carri armati, elicotteri, ambiente distruttibile e mappe enormi sono il fulcro di battaglie campali come pochissimi altri titoli hanno saputo riprodurre su schermo. Al piatto, viene aggiunto il motore grafico Frostbite, il cui impatto visivo è a tratti fotorealistico.

    Acquista Battlefield 4 su Amazon

    Ghost Recon Phantoms

    Dai romanzi di Tom Clancy nascono varie serie. Ghost Recon ha sempre offerto una campagna intrigante e una giocabilità divertente, prima di focalizzarsi completamente sull’esperienza multigiocatore con l’episodio per PC Ghost Recon Phantoms. Le missioni, che possono coinvolgere fino a 16 giocatori, richiedono gioco di squadra e strategia e non sempre l’utente con il dito più veloce sul mouse riesce ad avere la meglio. Prezzo: gratis.

    Acquista Ghost Recon: Phantoms su Amazon

    Team Fortress 2

    Il primo capitolo nasce come mod di Half-Life, riscuotendo un buon successo. Valve Software ha poi realizzato un sequel, che plasmato una semplice mod in uno dei titoli online più famosi di sempre. Caratterizzato da una giocabilità sapientemente equilibrata, un’ampia gamma di armi e oggetti acquistabili e mappe divertenti, Team Fortess 2 è la punta di diamante dell’offerta degli sparatutto multigiocatore gratuiti. Si può scaricare gratuitamente online.

    984

    ARTICOLI CORRELATI