Nexus 5x: prezzo, uscita per l’Italia e la scheda tecnica

Nexus 5x: prezzo, uscita per l’Italia e la scheda tecnica
da in Android, Mobile, Nexus, Shopping, Smartphone Ultimo aggiornamento:

    Nexus 5x LG

    Nexus 5x è in uscita in Italia da oggi 2 novembre in preordine con prezzi ufficiali: lo smartphone marchiato dal brand di Google si potrà ordinare su Google Store per le valutazioni che avevamo immaginato dunque servono 479 euro per il modello con 16GB e 529 euro per quello da 32GB. Continua il matrimonio tra il gigante di Mountain View e la società sudcoreana con un dispositivo prestante e completo, nelle prossime pagine possiamo andare a dare un’occhiata alle caratteristiche tecniche della scheda e a tutte le altre novità che lo riguardano. Si potrà trovare nelle colorazioni carbonio, quarzo o ghiaccio.

    Acquista un Nexus 5X su Amazon!

    29 settembre – Nexus 5X (Nexus 5 2015) è ufficiale con il suo prezzo e scheda tecnica. Il nuovo terminale è in uscita dopo la presentazione di questa sera del 29 settembre. Una data significativa, perché a breve distanza dall’ufficializzazione della nuova tornata di Galaxy di Samsung e, soprattutto, dei nuovi iPhone di Apple. È stato presentato con il fratello maggiore Nexus 6P ossia il phablet prodotto da Huawei. Le specifiche della scheda sono di medio-alte e il prezzo parte da 479 euro per il modello da 16GB e 529 euro per quella da 32GB solo online. Scopriamone di più.

    Nexus 5X dimensioni Le caratteristiche dovrebbero includere un display da 5.2″ a risoluzione 1080p di tipo LCD con un processore a 64-bit Qualcomm Snapdragon 808 hexa-core a 1.8 GHz accompagnato da 2GB di Ram, connettività LTE Cat. 6 e memoria da 32/64 GB forse ancora non espandibile. La fotocamera sul retro dovrebbe essere da 12.3 megapixel, quella sul fronte da 5 megapixel e la batteria da 2700 mAh. Qui sopra un confronto fotografico dimensionale con le generazioni precedenti che riguarda anche il futuro Nexus 6P prodotto da Huawei. L’elenco completo:

    • Processore: Qualcomm® Snapdragon™ 808 da 1.8 GHz
    • Sistema Operativo: Android 6.0 Marshmallow
    • Display: 5.2 pollici Full HD IPS (1920 x 1080 / 423ppi)
    • Memoria: 2GB LPDDR3 RAM / 16 o 32GB eMMC ROM
    • Fotocamera: Posteriore fino a 12.3MP con apertura focale F2.0 – Frontale da 5MP con apertura focale F2.0
    • Batteria: 2,700mAh (integrata)
    • Dimensioni: 147 x 72.6 x 7.9mm – Peso: 136g
    • Rete: LTE-A Cat 6
    • Connettività: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 4.2 / NFC / USB Type-C
    • Altro: Video 4K / Dual Flash / Auto-Focus Laser / Sensore di impronte digitali

    Nexus 5X vs LG G2 e Moto X

    Una foto di confronto tra il futuro Nexus 5x nel paragone dimensionale con LG G2 – che è il modello della casa sudcoreana che va più vicino in quanto a estetica e ingombro – e a Moto X che fa parte dello stesso range.

    Google Nexus 2015

    Una notizia davvero molto gradita quella che fa seguito agli ultimi rumors sulla gamma Nexus di Google. Sembra infatti che sia quasi pronto all’uscita un Nexus 5 2015 nuova versione che potrebbe essere prodotto ancora una volta da LG; tuttavia non sarà solo visto che sarà affidata la produzione di un altro telefono anche a Huawei, un phablet. Entrambi i terminali potrebbero essere presentati in concomitanza con l’ufficialità del nuovo OS Android 6.0 Mashmallow, dunque veso autunno. Quale sarà la scheda tecnica? Il modello standard avrà schermo da 5.2 pollici Full HD, l’ottimo processore Snapdragon 808 con 2/3GB di RAM, memoria da 32 o 64GB, fotocamera migliorata fino a 13 megapixel e connettore USB di tipo C. Il sensore frontale da 5 megapixel avrà lente grandangolo e non mancherà il lettore di impronte digitali. Il prezzo non dovrebbe essere più alto di 349 euro.

    AGGIORNAMENTO: nuova foto dall’India.

    Nexus 5 2015 nuova foto

    Arriva dall’India questa immagine che raffigurerebbe un Nexus 5 2015 modello pre-produzione. Sembra di intravedere il lettore di impronte digitali posizionato sotto al sensore fotografico (un po’ sporgente), mentre la linea non cambia molto rispetto al modello 2014.

    Nexus 5 è diventato ufficiale nel novembre 2013 con il suo prezzo da 349 euro per il modello da 16GB e 399 euro per quello da 32GB. L’uscita in Italia attraverso il Google Play Store è stata immediata con spedizione nel giro di qualche giorno. Ma ora è arrivato al capolinea, esce di produzione ed è ormai esaurito sul mercato di dispositivi di Mountain View. A dicembre non si trovava più la colorazione bianca che era rimasta l’ultima disponibile e senza più l’opzione delle colorazioni nera e rossa: la prima veniva definita non più disponibile per l’Italia e la seconda direttamente epurata dalle pagine del Play Store. Perché si è eliminato uno degli smartphone più di successo del 2013 e anche del 2014, con un rapporto qualità/prezzo eccezionale? Di certo con l’avvento del non così entusiasmante Nexus 6 (più che altro per il prezzo, che per la scheda ottima) non c’è da convenire così molto con la strategia di Google.

    Le caratteristiche tecniche lo posizionano in un alto range grazie alla collaborazione con LG che l’ha prodotto. Il performante smartphone con sistema operativo Android 4.4 KitKat, che Google ha marchiato col proprio brand confermava tutte le voci sulle specifiche tecniche che davano il nuovo dispositivo come davvero molto prestante nonostante un costo che si può definire come “la metà” rispetto agli altri topclass. Da qualche settimana è anche passato a Android 5.0 Lollipop in modo globale, insomma, aveva sin da subito tutte le carte in regola per diventare un best-seller. Ecco le caratteristiche tecniche di Nexus 5:

    • Sistema operativo Android 4.4 KitKat
    • Schermo touchscreen Full HD IPS da 4,95″ a risoluzione Full HD 1920 x 1080 (445 ppi) e protezione Corning® Gorilla® Glass 3
    • Fotocamera da 8 megapixel con stabilizzatore ottico e da 1.3 megapixel frontale
    • Dimensioni 69,17 x 137,84 x 8,59 mm per 130 grammi di peso
    • Batteria 2.300 mAH da 17 a 300 ore
    • Connettività LTE veloce
    • Processore Qualcomm Snapdragon™ 800, 2,3 GHz, GPU Adreno 330, 450 MHz
    • GPS, Wi-Fi, Bluetooth

    Novembre 2013 – Una rapida analisi ci restituisce un modello davvero molto potente, che difetta dell’espansione di memoria via microSD, che monta due fotocamere buone ma non eccellenti. Due elementi che non sono certo determinanti, ma che per alcuni utenti potrebbero risultare importanti per una scelta positiva o negativa. Di sicuro, a favore Nexus 5 può offrire il nuovissimo sistema operativo Android 4.4 KitKat e la promessa di aggiornamenti tempestivi non appena saranno diffusi dalla casa madre. Ricordiamo i prezzi: 349 euro per il 16GB e 399 euro per il 32GB.

    Ecco il video di sette minuti diffuso che racconta il prototipo del Nexus 5:

    La scheda tecnica di Nexus 5 è di alto range visto che includerebbe il nuovissimo sistema operativo chiamato Android 4.4. KitKat appena presentato, un performante processore Snapdragon 800 di Qualcomm quad core Krait 400 a 2,3 GHz con 2GB di memoria RAM, fotocamera da 8/13 megapixel con video recording Full HD 1080p, GPS, Bluetooth, NFC e Wi-Fi e connettività 4G LTE, batteria da 2300mAh. Ecco il riepilogo della scheda tecnica con le caratteristiche rumoreggiate:

    • Sistema operativo Android 4.4. KitKat
    • Schermo touchscren da 5 pollici Full HD 1080p
    • Processore Snapdragon 800 di Qualcomm quad core Krait 400 a 2,3 GHz con 2GB di memoria RAM
    • Fotocamera da 8/13 megapixel con video recording Full HD 1080p, videocamera frontale 2 megapixel
    • GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC
    • Connettività veloce 4G LTE
    • Batteria 2300mAh

    Come detto, prenderebbe come base quella del già noto LG G2 variando qualcosa dell’estetica e delle funzionalità di base oltre che determinati componenti, ma in generale dovrebbe risultare piuttosto simile. Il prezzo? C’è da sperare con tutto il cuore che sarà abbordabile e stuzzicante come quello di Nexus 4 su Play Store Device e dunque si potrebbe trovare anche sotto i 400 euro, offrendo un rapporto di qualità/prezzo davvero interessante. L’uscita dovrebbe coincidere con il debutto di Android 4.4 KitKat, dunque aspettiamoci comunicazioni già nei prossimi giorni/settimane.

    Nexus5 google htc Google avrebbe ingaggiato HTC (ancora una volta) per il nuovo dispositivo della gamma Nexus: si potrebbe chiamare Nexus 5 e indicando il numero la diagonale dello schermo andrebbe infatti a interessare un phablet ossia a quei device ibridi tra smartphone e tablet. Insomma, sarebbe un rivale di LG Optimus Vu e Samsung Galaxy Note (entrambi già giunti alla seconda versione), permettendo così anche ad HTC di entrare in questo filone che si sta dimostrando essere piuttosto proficuo. Non esistono ancora immagini di Nexus 5 ma solo mockup, tuttavia già si delinea la possibile scheda tecnica, scopriamola. Nexus 5 monterebbe così uno schermo con una diagonale da cinque pollici e seguirebbe a ruota Google Nexus 7 ossia il tablet da 7 pollici prodotto da Asus per Mountain View, che ha debuttato qualche settimana fa in Italia con un ottimo riscontro di vendite. Il nuovo smartphone-tablet – per gli amici phablet – andrebbe a impattare un mercato ancora in profonda crescita e con orizzonti in espansione, che ora conta su modelli come Samsung Galaxy Note di prima e seconda generazione e LG Optimus Vu di prima e seconda generazione. Una grossa chance per HTC. I taiwanesi non hanno infatti un phablet in catalogo, tuttavia hanno ufficializzato smartphone dalle imponenti diagonali come HTC One X (ecco la nostra videorecensione) e HTC One X+ (presentato giusto ieri), dunque non hanno proprio le spalle scoperte, tuttavia una collaborazione con Google potrebbe fungere da giusto propellente. Sarebbe una seconda chance dopo il non così positivo esperimento di Nexus One, assai deludente nelle vendite, pur incorporando una scheda tecnica più che soddisfacente per l’epoca. A proposito della scheda tecnica, quale sarebbero le caratteristiche del nuovo HTC Nexus 5? Si parla appunto di un display da 5 pollici di diagonale con una natura capacitiva multitouch e una risoluzione 1080p, un processore Quad-core Qualcomm Snapdragon S4 con 2GB di Ram, sistema operativo Android 4.1.2 Jelly Bean prima di interfaccia HTC Sense, fotocamera posteriore da 12 megapixel e frontale da 2 megapixel, connessione LTE/4G, memoria da 64GB e infine GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC e batteria da 2500mAh. Sarà interessante scoprire il prezzo.

    2347

    ARTICOLI CORRELATI