Natale 2016

Fallout 4 recensione: pro e contro e guida completa

Fallout 4 recensione: pro e contro e guida completa
da in PS4, Recensioni, Shopping, Videogiochi, Xbox One
Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09

    fallout 4 maschera

    Dopo oltre un mese di prova, siamo pronti a portarvi la nostra recensione di Fallout 4. Perché abbiamo aspettato tanto? Perché si tratta di Fallout, un gioco che abbiamo giocato per circa 200 ore e che non abbiamo ancora esplorato in lungo ed in largo. Abbiamo preferito aspettare perché un gioco di tale portata merita una prova lunga ed attenta in ogni minimo particolare per riuscire a scovare ogni indizio, ogni easter egg ed oggi tocco di classe di cui Bethesda è capace. Abbiamo provato il titolo sul nostro Pc da gioco (i7 4790K – 16 Gb Ram 1333 Mhz – 2 Gtx Geforce 970 in SLI) in risoluzione Full HD, QHD e 4k per poter vedere con i nostri occhi cosa Fallout 4 è in grado di offrire e, ci duole dirlo, ma non è tutto oro ciò che luccica. Entriamo nel vivo della recensione.

    sfondo

    Fallout 4 ci vedrà indossare i panni di un ex militante nell’esercito degli Stati Uniti che, dopo lo scoppio di una guerra nucleare, si ritrova a cercare Shaun, il figlio ancora in fasce rapito da degli sconosciuti. La trama principale di Fallout 4 non ci ha esaltato più di tanto, fatta eccezione per alcuni colpi di scena e decisioni da dover prendere che ci hanno lasciato decisamente spiazzati. La vera forza del gioco, però, sono le centinaia di sotto-quest che troviamo in giro e completarle tutte ci impegnerà davvero tanto. Abbiamo finito la campagna principale del gioco in circa 20 ore, mentre per le missioni secondarie crediamo che ne avremo ancora per un bel po’. Le missioni sono, secondo una news di recente pubblicazione, inferiori per numero a quelle presenti in TESV: Skyrim, ma, a dirla tutta, non ci ha dato alcun fastidio perché, in un gioco che dovrebbe basare tutto sull’esplorazione come Fallout, le missioni secondarie sono il vero pilastro sul quale si regge l’insieme.

    Fallout 4 gameplay

    Fallout 4 è un GDR/action/sparatutto/FPS/TPS, per cui sarebbe stato davvero difficilissimo trovare qualcuno a cui il pacchetto completo non sarebbe piaciuto. La formula di gioco è la seguente; sopravvivere ad ogni costo. Nella maggior parte del tempo, dovrete andare in giro per le varie ambientazioni a racimolare consumabili, armi, munizioni, vestiti e tutto quello che credete possa servirvi per far sì che il vostro soggiorno nella Wasteland non sia bruscamente interrotto da qualche spiacevole incontro. I nemici che vi troverete sul vostro cammino sono di vari tipi: si va da insetti giganti mutati dalle radiazioni a veri e propri robot impazziti che non esiteranno ad aprire il fuoco contro di voi. Ad aiutarvi nello sterminio dei vostri avversari, torna il sistema VATS (una specie di time laps che vi permetterà di evidenziare una parte specifica del corpo di un nemico ed attaccarla), leggermente rivisitato rispetto ai precedenti Fallout, ma che fa il proprio lavoro sempre egregiamente, insieme ad un compagno che potrete portare con voi nel vostro viaggio e che potrete cambiare completando alcuni eventi particolari. Ogni uccisione o ogni azione portata a termine vi permetterà di acquisire punti abilità da spendere in determinati PERKS per creare la vostra build ideale e, una volta raggiunti determinati PERKS, potrete ottenere dei talenti che vi saranno utili in combattimento, nello sblocco di terminali o nel dialogare con gli NPC. Ci sono moltissime armi in Fallout 4 e tutte sono potenziabili o personalizzabili, a patto che troviate il giusto tavolo da lavoro. In alcune zone specifiche, poi, sarà possibile edificare la vostra abitazione o una struttura che adibirete a fortezza o a quello che più vi piaccia. Raccogliendo materiali in giro per la mappa di gioco saremo in grado di costruire mura, scale, porte, decorazioni da interni e chi più ne ha più ne metta per rendere il nostro rifugio un posto speciale. Gli sviluppatori hanno dichiarato che in Fallout 4 sarà possibile giocare per 400 ore ed avere ancora cose da fare e, grazie alle mod presenti su Pc e trasferibili da esso ad Xbox One, il divertimento e quel senso di novità possono estendersi per ancora molto molto tempo.

    fallout_4

    Sappiamo che Bethesda non eccelle nell’ottimizzazione dei giochi e Fallout 4 non fa eccezione. Abbiamo avuto enormi problemi con la nostra configurazione attivando lo SLI delle due schede grafiche: in Full HD i frame al secondo scendevano anche al di sotto di 30 in alcune zone, mentre in altre raggiungevamo i 140 FPS. Il framerate è ottimo invece per le configurazioni che presentano una sola GPU e con una sola Gtx 970 si riesce a giocare a dettagli Ultra in maniera più che buona. Salendo con la risoluzione, la situazione peggiorava: in 2K (2560 x 1440 ) i frame al secondo si mantenevano sui 60, ma calavano bruscamente e vi era anche dello stuttering, cosa presentatasi anche in risoluzione 4k. Sappiamo che il 4K non è ancora alla portata delle odierne schede video, ma con una AMD Fury X o una Gtx 980 Ti si gioca davvero bene in 4K, per cui il problema sta nell’ottimizzazione verso i sistemi con più di una scheda grafica installata. La grafica del gioco, per quanto sia un passo avanti per Bethesda, non è davvero ciò che ci aspettavamo: i modelli poligonali sono alquanto brutti e le texture sono, molto spesso in bassa risoluzione, mentre per gli effetti di luce e di fumo il discorso è totalmente opposto, poiché si presentano davvero belli alla vista e molto evocativi. Fallout 4, nonostante tutto, riesce a regalare alcuni panorami davvero spettacolari. La community dei modder, comunque, è già al lavoro per migliorare la grafica del gioco e, al contempo, le prestazioni su Pc. Ottimo il comparto audio con effetti realistici, voci abbastanza buone e musiche che riescono davvero ad immergere il giocatore in uno stato d’animo “post-atomico”. Vi sono, poi, alcuni bug soprattutto legati alla fisica in game: assi di legno che vibrano furiosamente, parti di nemici uccisi che girano vorticosamente in aria e persone che scompaiono nei pavimenti o nelle mura sono all’ordine del giorno, ma sappiamo benissimo che per Bethesda conti più la sostanza che l’apparenza. Su console, invece, la storia appare decisamente diversa, causa un pesante downgrade grafico e frequenti cali di framerate, specialmente su Ps4. Diverse patch di aggiornamento, sono comunque state rilasciate per ogni piattaforma e crediamo che ne vedremo presto delle altre.

    Fallout 4 è un bel gioco? Assolutamente si. Ma è il gioco migliore che abbiamo mai visto? Assolutamente no. Per quanto il tutto sappia letteralmente risucchiarti e non lasciarti più andare, ci sono alcuni problemi tecnici sui quali non possiamo soprassedere. Non è possibile che, per giocare un gioco con una grafica di questo tipo, bisogni acquistare un Pc da 2000€ ed avere frequenti cali di framerate. Non fraintendeteci, il gioco è un must per qualunque tipo di giocatore data l’enorme varietà di gameplay presenti al proprio interno, ma sarebbe bastato un pizzico di attenzione in più ai dettagli per renderlo un vero e proprio capolavoro videoludico. VOTO: 9 PRO: Immersivo come pochi – Grande varietà di gameplay – 400 ore (e più di gioco) – Ma quanto è divertente moddare Fallout 4? CONTRO: Lato tecnico carente – Grafica non delle migliori – Bug che, per quanto esilaranti, faranno storcere il naso a molti. Acquista Fallout 4 su Amazon!

    1377

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI