Samsung Galaxy Note 5 in Italia a Febbraio? Prezzo e scheda

Samsung Galaxy Note 5 in Italia a Febbraio? Prezzo e scheda
da in Mobile, Samsung, Shopping, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22/06/2016 07:09

    Samsung Galaxy Note 5 ufficiale

    Samsung Galaxy Note 5 sarà in uscita in Italia probabilmente a febbraio dopo il debutto europeo nel Regno Unito a Gennaio. Per ora ha debuttato solo in Corea del Sud e negli USA a differenza di Samsung Galaxy S6 Edge Plus, che arriverà anche da noi. Alla presentazione questa estate erano stati confermati tutti i rumors sul dispositivo Samsung più atteso di questa seconda metà dell’anno, che si è manifestato all’evento Unpacked di New York. Andiamo a fare un riepilogo sulla probabile composizione della scheda tecnica con le caratteristiche e anche sul prezzo di vendita al quale sarà poi piazzato in commercio, sarà abbastanza salato.

    Samsung Galaxy Note5 retro

    Samsung Galaxy Note 5 non uscirà dunque in Europa fino al 2016 a differenza di Samsung Galaxy S6 Edge+ che è già diventato anche italiano quasi da subito. Per ora ha debuttato dunque sul mercato di casa sudcoreano e su quello americano. Il prezzo sarà alto, si parla infatti di circa 800 euro per la versione da 32GB, ma dovrebbe uscire anche in quella da 64GB per una settantina di euro in più. La presentazione è appena terminata dunque potrebbero esserci aggiornamenti a breve. Acquista il Samsung Galaxy Note 5 su Amazon!

    Samsung Galaxy Note5 pennino

    Cosa cambia rispetto al Note 4? Troviamo un ottimo display da 5.7 pollici Super Amoled QHD non curvo visto che la superficie posteriore è protetta da un vetro curvo che dà una maggiore autonomia. Non manca il pennino capacitivo per prendere appunti, disegnare e sfruttare tutti i software tipici dell’S-Pen. A bordo c’è il processore Exynos 7420 con 4GB di RAM, una fotocamera da 16 megapixel posteriore con streaming diretta web live attraverso YouTube e fotocamera anteriore da 5 megapixel.

    Samsung Galaxy Note 5 caricabatterie

    Samsung Galaxy Note 5 può caricare la batteria a contatto così come il suo predecessore grazie all’apposito accessorio di serie.

    Intanto fa la sua prima apparizione sui documenti interni, con il codice di SM-N920F e il nomignolo di Noble. AGGIORNAMENTO: c’è un video che mostra in 3D la scocca, la trovate in questa pagina.

    Samsung Galaxy Note 5

    Samsung Galaxy Note 5 uscirebbe dunque in due varianti, una con un display classico quindi piatto e l’altra con display con doppio bordo a lato che consentirebbe di sfruttare tutte quelle funzionalità introdotte con il primo Note Edge e poi il Samsung Galaxy S6 Edge. Lo schermo del nuovo phablet avrebbe risoluzione UHD ossia a una risoluzione pari a 3840×2160 pixel per una diagonale di 5,89 pollici per il pannello di natura SuperAMOLED. La variante doppiamente curva avrebbe uno schermo da 5,78 pollici di medesima natura. La densità di pixel per pollice sarebbe rispettivamente di 748 e 762ppi.

    Prendendo spunto da Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, i nuovi Samsung Galaxy Note 5 e Note 5 Edge non migliorerebbero solo la qualità del display, ma anche la loro scheda tecnica. Il processore potrebbe essere quello del fratello minore S6 ossia un Samsung Exynos 7420 octa-core a 64-bit con quattro core a 2,1 GHz e quattro core a 1,5 GHz e processo produttivo a 14 nm insieme a una Ram da 3GB, ma è più facile che la Ram venga portata direttamente a 4GB. La memoria interna non dovrebbe essere espandibile e potrebbe uscire in tagli da 64 e 128GB. La fotocamera sul retro potrebbe essere da 16 megapixel con OIS ossia stabilizzatore ottico delle immagini con apertura f/1.9, HDR in tempo reale e speciale sensore ad infrarossi per il bilanciamento del bianco oppure salire a 20 megapixel, con un sensore frontale da 5/8 megapixel. Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.1, NFC, LTE Cat-6 completerebbero il quadro con una batteria inevitabilmente sopra i 3000mAh.

    Samsung Galaxy Note 5 e Note 5 Edge usciranno allo scoperto in occasione di IFA 2015 di Berlino dunque in prossimità di settembre, anche se con un evento dedicato Unpacked e non direttamente alla fiera tedesca. Aspettiamoci inviti diramati alle varie redazioni online verso metà-fine estate con rumors e foto rubate sempre più numerose più la temperatura inizierà a salire, da ora.

    Samsung Galaxy Note 5 e Note 5 Edge avranno un prezzo alto, inevitabilmente, perché già Samsung Galaxy S6 e S6 Edge sono dei piccoli (grandi) salassi. Come vi abbiamo informato nell’articolo dedicato all’uscita italiana dei due dispositivi, Samsung Galaxy S6 32GB costa 739 €, mentre la versione da 64GB viene 849 €. Samsung Galaxy S6 edge 32GB si può acquistare a 889 € e Galaxy S6 edge 64GB a 999 €. Per Note 5 si devono aggiungere da 50 a 100 euro per ogni variante, quindi con la versione Edge con memoria top si salirà per la prima volta sopra i 1000 euro.

    1070

    ARTICOLI CORRELATI