Apple Memo musicali e GarageBand 2.1: le nuove app per creativi del suono

Apple Memo musicali e GarageBand 2.1: le nuove app per creativi del suono

Alla scoperto delle nuove due applicazioni Apple dedicate al mondo della musica: Memo musicali e GarageBand 2

da in Apple, Applicazioni
Ultimo aggiornamento:

    Apple Memos

    Apple presenta due nuove applicazioni musicali dedicate ai dispositivi con iOS dunque iPhone, iPad e iPod Touch. La prima si chiama Apple Memo e permette a cantanti, cantautori, musicisti e creativi del suono di organizzare rapidamente le proprie idee e di salvarle in digitale per non perderle. La seconda è in realtà un aggiornamento della ben nota app GarageBand che arriva alla versione 2.1 con sostanziali novità. Andiamo a scoprire nel dettaglio questi due software che si possono scaricare da subito da iTunes App Store rispettivamente gratis e per una piccola somma.

    Apple ha dunque tolto i veli da due programmi dedicati al mondeo della musica. Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha presentato Memo affermando che “In tutto il mondo i musicisti, dai più grandi artisti agli studenti aspiranti tali, utilizzano dispositivi Apple per creare musica fantastica; l’innovativa app Memo musicali li aiuterà a catturare rapidamente le loro idee su iPhone e iPad ogni volta che arriva l’ispirazione“. Il cantautore Ryan Adams sta facendo da portavoce: “A volte le idee arrivano più velocemente di quanto io riesca a fermarle sul mio quaderno così ho usato Memo vocali e Note per catturare rapidamente le canzoni prima di perderle. Con Memo musicali è come se queste due app si fossero unite per formare una sorta di superpotere per le canzoni“.

    Apple Memos app

    Ed è proprio questo l’obiettivo di Memo Musicali ossia registrare al volo le idee che sopraggiungono proprio quando meno te lo aspetti. Partendo dall’App Memo vocali, l’applicazione Memo musicali aggiunge funzionalità pensate per chi scrive canzoni e vuole sviluppare idee musicali. Sarà possibile così registrare da qualsiasi strumento musicale attraverso il microfono di iPhone in alta qualità (formato non compresso) assegnando un titolo, tag e valutazione. L’app analizzerà ritmo e accordi aggiungendo batteria e linea di basso. Con la notazione di base si potranno visualizzare gli accordi suonati.

    E con iCloud si potrà accedere alla libreria dei Memo musicali su tutti i dispositivi Apple collegati. È gratis il download da iPhone 4s e modelli successivi, e iPad 2 e versioni successive.

    GarageBand2016

    Il vincitore del Grammy Award T-Pain ha dichiarato: “Ho registrato il mio primo album con GarageBand e continuo ad usarlo nella mia musica ancora oggi. Mi piace come i nuovi Live Loops in GarageBand mi permettono di creare rapidamente le tracce e i beats, e addirittura eseguire effetti come uno strumento musicale. Cambierà il modo in cui un’intera generazione fa musica“. Il nuovo aggiornamento di GarageBand 2.1 accoglie infatti Live Loops, che consente di creare musica ancora più facilmente con sistemi di controlli visivi stile DJ ancora più intuitivi e semplici da utilizzare. Si può scaricare dal sito ufficiale gratis per i nuovi dispositivi iOS con capacità 32GB e superiore, come aggiornamento per quelli compatibili con iOS 9 o successivi e a 4.99 euro per tutti gli altri.

    564

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleApplicazioni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI