Come disdire Sky: moduli, indirizzi e dritte per il 2016

Come disdire Sky: moduli, indirizzi e dritte per il 2016
da in Guide HiTech, Sky
Ultimo aggiornamento: Sabato 25/06/2016 07:09

    Come disdire Sky

    Come disdire Sky? Online si trovano diverse informazioni e dritte e spesso i lettori ci chiedono consigli in merito, dunque è arrivato il giorno per una piccola guida pratica per effettuare la procedura senza problemi, col minimo della fatica e con link, documenti, moduli e indirizzi funzionanti al 2016. Disdire Sky è possibile in modo piuttosto lineare grazie alla Legge Bersani (o meglio dire al Decreto Bersani) che apre alla risoluzione del contratto prima della scadenza, ovviamente pagando il costo di gestione e solo quello. Scopriamo di più grazie al riassunto schematico e alle risorse utili.

    Sky ha predisposto un’apposita pagina per iniziare la procedura per disdire Sky: si deve compilare un pratico modulo dove inserire il nome, cognome, telefono principale e telefono secondario (opzionale) e codice fiscale obbligatori. Cliccando su Invia si sarà contattati in breve tempo, entro 12 ore, da un operatore (servizio operativo dalle 9 alle 22). Ma per chi volesse ancitipare le tempistiche e andare dritto al sodo, è possibile altresì ricavare moduli, documenti, informazioni e indirizzi senza problemi. Prima di tutto il prezzo da pagare.

    Quanto costa disdire Sky? Comporta una spesa di 11,44€ IVA inclusa, che l’abbonato è tenuto a corrispondere per risolvere il contratto senza ulteriori penali, aggiungendo gli importi dovuti a titolo di corrispettivo del servizio fino alla data di efficacia del recesso e il rimborso dei costi dell’operatore (11.44€ IVA inclusa), che possono essere annullati nel caso in cui la comunicazione del recesso raggiunga l’efficacia al termine di ciascuna annualità oppure nel caso in cui l’abbonato abbia acquistato il decoder.

    Ma come muoversi, cosa bisogna fare per disdire l’abbonamento Sky? Si dovrà inviare un fax al numero 027610107 con una copia della richiesta di abbonamento e una fotocopia del documento di identità. In più si dovrà spedire una lettera via posta raccomandata andata e ritorno in cui sarà necessario ovviamente specificare il codice cliente. L’indirizzo è “SKY Italia – Servizio Clienti SKY. Casella Postale 13057, 20137 Milano“. Come compilare la lettera?

    Vi giriamo i link già predisposti a essere stampati preparati da Sostariffe.it, che devono semplicemente essere riempiti con i dati personali. Ricordiamo che è necessario inserire il mese successivo a quello in corso:

    Successivamente, è necessario, entro 30 giorni dalla cessazione del contratto, restituire il decoder con tutti gli accessori originali dunque telecomando, presa di corrente, cavo scart/HDMI e cavo telefonico, insieme alla Smart Card ad uno Sky Service sul territorio. Consigliamo di richiedere una ricevuta di consegna. Si può anche poter ricevere una sorta di prolungamento del comodato d’uso per ulteriori 24 mesi. Se non si consegna il materiale richiesto si può incorrere in penali che vanno dai 30 euro per il telecomando ai 150 euro per il decoder My Sky HD. Come fare, invece, per disdire la rivista Skylife, che costa 1.10 euro al mese? Si può chiamare il numero verde 800 835 005, si può inviare un’e-mail dal sito di Sky e registrarsi sul sito www.skylife.it, poi disdire in andare in area clienti/fai.

    721

    ARTICOLI CORRELATI