Fitbit Blaze: prezzo, scheda tecnica e uscita dello smartwatch sportivo

Fitbit Blaze: prezzo, scheda tecnica e uscita dello smartwatch sportivo

Fitbit Blaze è ufficiale, andiamo alla scoperta del prezzo, delle caratteristiche della scheda tecnica e dell'uscita dello smartwatch sportivo di ultima generazione

da in CES 2016, Gadget, Shopping, Smartwatch Ultimo aggiornamento:

    Fitbit Blaze

    Fitbit Blaze è il nuovo smartwatch (o fitness tracker? O entrambi, via) presentato con successo al CES 2016 di Las Vegas e subito rimbalzato agli onori delle cronache sia per un design accattivante, sia per una scheda tecnica solida sia soprattutto per un prezzo succulento. In uscita a breve, il nuovo gadget di Fitbit metterà sul piatto uno schermo a colori touchscreen, un sistema di rilevazione del battito cardiaco continuo e preciso e la possibilità di poter seguire il proprio piano di allenamento con il display a supporto. Scopriamone di più dopo la continuazione per dare un’occhiata alle funzionalità peculiari.

    Fitbit Blaze è dunque il nuovo gadget della premiata società diventata così celebre grazie alle smartband dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. L’ultimo arrivo è un quasi-smartwatch in grado di andare ben oltre le funzioni di un classico tracker sportivo. Si può connettere senza fili allo smartphone e mostrare tutte le possibili notifiche come chiamate perse, messaggi di testo oppure appuntamenti in calendario. E le applicazioni di parti terze? Per ora niente, dunque non sarà possibile andare a controllare gli ultimi tweet di Twitter, le foto taggate su Facebook oppure riprodurre i messaggi vocali di WhatsApp. Potrà invece controllare la libreria musicale. Questi “limiti” non lo rendono uno smartwatch?

    Fitbit Blaze viola

    Semantica, alla fine nulla vieta di considerarlo tale, si allaccia al polso, mostra l’ora ed è intelligente, dunque a nostro avviso sì. Blaze può farsi forza, peraltro, di una batteria davvero ottima che lo porta ad avere una autonomia di ben cinque giorni con una singola carica, in modo tale da poterlo utilizzare come analizzatore del sonno e ottenere un interessante report la mattina.

    Non c’è un GPS, deve utilizzare il chip dello smartphone connesso per mappare gli spostamenti mentre si pedala o si corre, però conta su un sensore del battito cardiaco molto preciso. Lo si potrà, infine utilizzare anche come trainer digitale seguendo le istruzioni a schermo e ottenendo un sommario di obiettivi e programma.

    TUTTA LA COLLEZIONE FITBIT

    Si potrà inoltre scegliere il cinghietto che fa al caso proprio tra la collezione più classica e sportiva a quella più elegante e metallica. I prezzi di vendita sono molto interessanti dato che in Europa partono da 230 euro (200 dollari negli USA), un costo più ridotto rispetto ai 250 dollari del Surge.

    Acquista Fitbit Blaze su AMAZON!

    514

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CES 2016GadgetShoppingSmartwatch Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI