Natale 2016

Facebook, la funzione segreta che non conoscete

Facebook, la funzione segreta che non conoscete
da in Facebook, Social Media
    Facebook, la funzione segreta che non conoscete

    Nel caso in cui aveste caricato una foto sul vostro profilo Facebook o Instagram, sappiate che questi due social network stanno creando delle immagini in codice ASCII di quei file all’insaputa degli utenti tramite una funzione segreta che pochissime persone conoscono. Non vogliamo assolutamente creare allarmismi, anzi, poiché creare un’immagine ASCII di una foto significa semplicemente comporre l’immagine raffigurata tramite delle lettere o dei numeri così da dar vita ad uno spettacolo alquanto meraviglioso e piuttosto inaspettato.

    La funzione che permette di visionare le proprie foto in codice ASCII è stata scoperta qualche giorno fa e divulgata sul suo profilo twitter da Mathias Bynens.

    Per rendere qualsiasi foto di Facebook o Instagram una foto in codice ASCII basterà recuperare l’url della suddetta: aprite una foto e clickate con il tasto destro del mouse su di essa, apritela in una nuova scheda e cercate l’estensione “.JPG”. Una volta trovate queste tre lettere, basterà aggiungere “.html” o “.txt” per vedere l’immagine in codice ASCII a colori o in bianco e nero.

    Questo piccolo trucco funziona per le foto che sono condivise pubblicamente e non funzionerà se ci sono altre lettere o simboli dopo le aggiunte che abbiamo suggerito di inserire, ma è possibile che non funzioni con tutte le foto condivise pubblicamente: non è chiaro il perché, ma vi basterà tentare e ritentare se volete sperimentare questa funzione.

    ascii art

    Per quanto riguarda Instagram, invece, per ottenere questo effetto dovrete sudare qualcuna delle proverbiali sette camicie: dovrete trovare il codice della foto cliccando su una di esse e scegliendo “mostra codice” e da lì in poi dovrete fare attenzione a trovare l’URL. Basterà premere CTRL + F e cercare “.jpg” per trovare il codice, copiarlo nel vostro browser ed aggiungere le estensioni “.html” o “.txt”.

    ascii art 2

    Sappiamo che questo trucchetto potrebbe non servire a nulla ai fini pratici dell’utilizzo dei due social network, ma è, quantomeno, uno degli easter egg più carini che Facebook abbia mai avuto e, chissà, forse a qualcuno piacerà caricare la propria immagine del profilo in codice ASCII.

    507

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookSocial Media

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI