Instagram multi account: un bug crea problemi di privacy

Instagram multi account: un bug crea problemi di privacy
da in Applicazioni, Instagram
Ultimo aggiornamento:
    Instagram multi account: un bug crea problemi di privacy

    Da qualche settimana Instagram ha introdotto la funzione multi account sulla propria applicazione, un’opzione che permette agli utenti di gestire fino a cinque account contemporaneamente, senza essere costretti a disconnettersi e poi loggarsi di nuovo ogni volta che si passa da un profilo ad un altro. Una funzione senza dubbio molto comoda, soprattutto per chi, per questioni di lavoro, si ritrova a dover gestire un account istituzionale oltre che al proprio.

    Oltre alla grande comodità, l’innovazione del multi account su Instagram avrebbe però portato con sé anche un bug alquanto fastidioso. Nelle ultime ore tantissimi utenti avrebbero infatti segnalato al team di Instagram un curioso malfunzionamento: se si aggiunge un secondo account su Instagram che si condivide con altri utenti (ad esempio l’account di un’azienda gestito da più persone), chi ha accesso a questo secondo account potrebbe potenzialmente ricevere anche le notifiche del profilo privato degli altri utenti che condividono l’account in comune.

    In realtà si tratta di un problema che era in parte già noto anche prima che Instagram introducesse il multi account, anche se la questione si presentava in termini diversi: molti utenti hanno spesso segnalato il fatto che dopo essersi disconnessi da un loro account per loggarsi ad un altro account, continuavano a ricevere le notifiche del profilo da cui si erano disconnessi.

    Il fatto che qualcun altro possa visualizzare le notifiche di un account che non gli appartiene potrebbe creare certamente alcuni problemi di privacy.

    Si potrebbero visualizzare i nomi delle persone che interagiscono con i contenuti postati, visualizzare i commenti (è vero che sono pubblici ma queste informazioni potrebbero essere utilizzate in qualche modo). Senza dimenticare che adesso Instagram permette di inviare messaggi diretti privati (con sole immagini) e che la notifica arriverebbe anche ad un terzo probabilmente.

    Il consiglio, almeno per il momento, è di evitare di aggiungere account Instagram che si condividono con altre persone, almeno finché l’azienda non avrà risolto il fastidioso bug che mette in pericolo la privacy.

    374

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplicazioniInstagram Ultimo aggiornamento: Mercoledì 01/06/2016 09:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI