Natale 2016

Le nuove fotocamere mirroless Sigma Quattro: le info sulla scheda

Le nuove fotocamere mirroless Sigma Quattro: le info sulla scheda
da in Fotocamere mirrorless
Ultimo aggiornamento:
    Le nuove fotocamere mirroless Sigma Quattro: le info sulla scheda

    Sigma ha presentato i nuovi modelli di mirrorless sd Quattro e sd Quattro H dotate di sensori Foveon di ultima generazione che migliorano ancora di più la resa cromatica e le prestazioni in tutte le condizioni. Il nuovo sensore segna un passo successivo rispetto al modello precedente X3 organizzandosi su tre strati con il primo che salva informazioni a piena risoluzioni ed è cromaticamente sensibile al blu, il secondo e il terzo a 1/4 della risoluzione dedicandosi alle altre due componenti fondamentali ossia verde e rosso.

    Le nuove mirrorless Sigma Quattro e sd Quattro H contano, dunque, su una risoluzione che varia a seconda del formato scelto per il sensore partendo dal formato APS-C (che poi è lo stesso dei modelli Sigma Quattro) con strato superiore a 19,6 megapixel e inferiori a 4,9 megapixel (paragonabile a un sensore Bayer da 39 megapixel) e versione APS-H con risoluzione superiore a 25,5 megapixel e inferiori a 6.4 megapixel e con il sensore da 26,6 x 17,9mm di circa il 30% più esteso di un APS-C per un paragone con sensore tradizionale pari a 51 megapixel. Viene da sé che questa è la differenza tra i due modelli.

    Sigma camera

    Sigma sd Quattro monta un sensore APS-C e Sigma sd Quattro H un sensore APS-H; per il resto sono praticamente coincidenti con una scocca in lega di magnesio che è leggera, resistente a polvere e umidità e anche a urti non esagerati. Supportano un sistema di messa a fuoco doppio, che combina il rilevamento di fase (più performante nell’inseguimento dei soggetti) e quello di contrasto (che si dedica più all’accuratezza). Tra le funzioni troviamo Movement Prediction che appunto prevede il movimento, Face Detestino ossia riconoscimento facciale, Free Movement per più libertà d’azione e Focus Peaking che evidenzia un particolare colore dei pixel messi a fuoco all’interno dell’immagine.

    Sigma controlli

    Troviamo poi un mirino elettronico a risoluzione 2,3 megapixel e una copertura vicina al 100% del campo visivo e un doppio schermo sul retro. Quello principale può essere utilizzato come live view, il secondo mostra tutti i parametri a colpo d’occhio per una maggiore comodità. Il processore d’immagine è un Dual TRUE III. Si attendono info su prezzi e disponibilità.

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere mirrorless

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI