Natale 2016

Meizu Pro 5 versione Ubuntu al MWC 2016: la scheda tecnica

Meizu Pro 5 versione Ubuntu al MWC 2016: la scheda tecnica
da in Meizu, Mobile, Mobile World Congress, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    Meizu Pro 5 versione Ubuntu al MWC 2016: la scheda tecnica

    Un’altra grande novità di Meizu al MWC 2016 sarà sicuramente Meizu Pro 5 versione Ubuntu, che non sarà altro che una variante con sistema operativo alternativo del competitivo e performante topclass della società cinese. Non cambia niente a livello hardware né estetico per quello che poi avrà raggiunto sotto tutti i punti di vista il titolo di smartphone Ubuntu più potente della storia. Ripassiamo dunque la lista delle specifiche tecniche con le informazioni complete.

    Meizu Pro 5 è un topclass, uno dei modelli più potenti presentati nel 2015 che si avvale di un display con diagonale da 5.7 pollici a risoluzione Full HD (1920×1080) di natura SuperAMOLED con protezione fornita da un vetro Gorilla Glass 3 con contrasto 10.000:1 e un valore di densità pari a 387ppi. Ottima la scocca che è resistente agli urti e allo stesso tempo pensa all’eleganza grazie all’uso di una lega di magnesio e alluminio. Come ben noto, sotto alla corazza batte lo stesso cuore/cervello di Samsung Galaxy S6, un processore Exynos 7420 con processo produttivo a 14 nm FINfet supportato da 3GB di RAM per la versione da 32GB di memoria interna e da 4GB per quella da 64GB tutti e due espandibili via microSD.

    Potente e ad alta risoluzione la fotocamera posteriore da 21 megapixel con sensore Sony IMX 230 piuttosto luminoso con la sua apertura f/2.2 e funzionalità fast photo capture per scattare a raffica a piena risoluzione in appena 0.17 secondi, flash dual-LED e autofocus laser mentre il sensore frontale è un OV5670 di OmniVision con apertura f/2.2 da 5 megapixel. Se il sistema operativo del modello noto è Android 5.0 Lollipop, naturalmente in questa versione è Ubuntu a farla da padrone, sempre con interfaccia personalizzata Flyme 4.5.

    Il lato hardware si chiude con la GPU Mali T760, l’ingresso USB Type-C di ultima generazione, il supporto alla connessione veloce dual-SIM 4G LTE e infine una batteria da 3050 mAh con ricarica ultrarapida. Il dispositivo misura 156,7 x 78 x 7,5 millimetri per un peso di 166 grammi.

    Quali saranno i prezzi? In Cina si dovrebbe parlare di un range compreso tra 2800 yuan e di 3100 yuan per i modelli da 32 o 64GB corrispondenti a circa 400 e 450 euro.

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MeizuMobileMobile World CongressSmartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI