Samsung Galaxy J7 (2016) al MWC 2016: scheda tecnica e uscita

Samsung Galaxy J7 (2016) al MWC 2016: scheda tecnica e uscita
da in Mobile, Samsung
Ultimo aggiornamento:

    Samsung Galaxy J7

    Samsung Galaxy J7 (2016) fa la sua comparsa sul sito della FCC (Federal Communications Commission) americana con alcune informazioni importanti sulla scheda tecnica di quello che è un buon medio range prossimo venturo, che dovrebbe vedere la luce dell’ufficialità il prossimo Mobile World Congress 2016 di Barcellona, per un’uscita tempestiva sui mercati. Porterà in dote uno schermo generoso, un processore proprietario di buona prestazione e una batteria da 4300mAh per un’autonomia che dovrebbe superare di gran lunga una giornata intensiva. Facciamo il riepilogo delle voci su questo terminale che dovrebbe puntare su un’estetica non così cheap come la prima serie.

    Parliamo dunque di Samsung Galaxy J7 versione 2016 che è stato presentato sul sito della FCC alias Federal Communications Commission l’organo governativo che si occupa delle comunicazioni radio, TV, via cavo e satellitari e che deve approvare i dispositivi che saranno venduti sul territorio statunitense. Negli ampi database del sito è così possibile, di tanto in tanto, scovare i device che saranno poi messi in vendita a stretto giro di posta. La nuova serie J di Samsung dovrebbe insomma vedere come punta più alta J7, ma avrebbe anche dalla sua un entrylevel come Samsung Galaxy J3 e un medio-basso range come Samsung Galaxy J5. Quale sarà la composizione hardware di J7?

    In un primo momento sembrava dovesse essere fornito da Qualcomm Snapdragon il chipset, visto che su J5 dovrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 410, ma sembra che J7 dovrebbe puntare principalmente sul proprietario Exynos 7870 di Samsung oltre che – in taluni paesi – anche su Snapdragon 615. Di certo avrà una batteria da 4300mAh (ma potrebbe essere da 3300mAh). E le altre specifiche? Lo schermo dovrebbe essere da 5 pollici a risoluzione FHD, le fotocamere da 5 e 13 megapixel e ci sarebbe la connettività LTE 4G. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni.

    Samsung Galaxy J7 è prossimo a uscire e Qualcomm potrebbe avere altri problemi. Samsung infatti sta ampliando l’adozione dei suoi chip Exynos anche alla fascia media del mercato oltre che ai top di gamma come Galaxy S6 e S6 edge (e il futuro Galaxy Note 5). Galaxy J7 è stato annunciato recentemente insieme a Galaxy J5 per il mercato indiano, uno di quelli considerati a più ampio margine di crescita nei prossimi anni. Galaxy J7 sfrutta un processore Exynos 7580, equivalente dello Snapdragon 615. L’Exynos 7580 è infatti un octa-core con CPU a 1,5 GHz e unità grafica Mali-T720 MP2. I primi benchmark, trapelati da Geekbench, avevano dimostrato che questo processore di Samsung non ha nulla da invidiare allo Snapdragon 615, usato da Sony Xperia M4 Aqua, Xiaomi Mi4i e HTC Desire 820. La versione integrata nel Galaxy J7 ha però una frequenza di calcolo leggermente inferiore dei 1,6 GHz intravisti precedentemente, quindi staremo a vedere quali saranno le sue prestazioni reali.

    517

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MobileSamsung
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI