Natale 2016

Snapdragon 625, 435 e 425: i nuovi processori Qualcomm

Snapdragon 625, 435 e 425: i nuovi processori Qualcomm
da in Processori

    snapdragon

    Qualcomm ha presentato tre nuovi processori ossia Snapdragon 625, 435 e 425: lo scorso dicembre la società leader nel settore e in continua lotta con Mediatek aveva rinominato Snapdragon 618 come Snapdragon 650 e Snapdragon 620 come Snapdragon 652, si attendevano aggiornamenti e novità. La decisione del cambio di sigla era dovuta al fatto che era necessario differenziarli da chipset meno performanti e tuttavia più “vicine” numericamente parlando, come Snapdragon 615, 616 e 617. Oggi finalmente parliamo di novità vere e proprie, con tre nuovi chipset pronti a debuttare. Scopriamo tutte le caratteristiche tecniche.

    Snapdragon 625 è il primo verso l’alto, con un processo produttivo a 14nm che succede a Snapdragon 617 utilizzando il 35% in meno di energia rispetto al predecessore, col risultato di un’autonomia di batteria sensibilmente maggiore. Il processore è un octa-core, 64-bit Cortex-A53 con clock fino a 2.0GHz e modem X9 LTE per una velocità di upload fino a 150Mbps. Lato multimediale, supporta fotocamere fino a 24 megapixel su retro e 13 megapixel su fronte, video 4k e monta una Adreno 506 GPU.

    Snapdragon 435 ha un processo produttivo a 28nm ed è anche lui un octa-core, 64-bit Cortex-A53 con clock fino a 1.4GHz. Integra un modem X8 LTE che può supportare la banda LTE Cat.7 con velocità fino a 300Mbps e upload a 150Mbps grazie all’aggregazione 2×20 MHz. Con la tecnologia ISPs (Image Signal Processors) supporta fotocamere fino a 21 megapixel e include Adreno 505 GPU.

    Snapdragon 425 è il modello basico con processo produttivo a 28nm, core Cortex-A53 con clock fino a 1.4Ghz, connessione LTE Cat.4 X6 LTE per download a 150 Mbps e upload a 75 Mbps e scheda grafica Adreno 306 GPU. Supporta fotocamere fino a 16 megapixel

    339

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI